31 ottobre 2018, capodanno celtico a Busto Arsizio

Celtic New Year – Capodanno Celtico – Busto Arsizio (VI edizione): si svolgerà martedì 31 ottobre 2018 a Busto Arsizio (Va).

Fonte: www.gensdys.it

31 ottobre 2018
Grande festa a ballo al Museo del Tessile  in via Volta 6 a Busto Arsizio
HAPPY CELTIC NEW YEAR !!!
Dalle 17.30

Martedì 31 ottobre 2017, al Museo del Tessile di Busto Arsizio, si festeggerà la Sesta Edizione del “Capodanno Celtico – Samonios “ organizzato dall’Accademia di Danze Irlandesi Gens d’Ys!

Una notte di festa e di emozioni: musica, due concerti, danze, teatro, cibo e un grande falò. Un mix perfetto di modernità e antiche leggende.

Il racconto delle tradizioni vuole, che in questa magica nottata, si celebrasse l’ultimo giorno del calendario celtico, un importante passaggio del ciclo delle stagioni e l’inizio del nuovo anno.

La festa prenderà il via nel pomeriggio con le danze irlandesi: saranno proposti due stage gratuiti di livello base, gestiti da insegnanti Gens d’Ys professionisti. Tutti i partecipanti avranno modo di imparare i passi più importanti delle varie danze e potranno così ballare e divertirsi, durante la serata. .

Alle 17.30 lo stage sarà dedicato ai bambini, alle 18.30, agli adulti.

La serata entrerà nel vivo, alle 21.00 con un concerto strepitoso.

La festa a ballo proseguirà fino a mezzanotte, l’ora di mezzo tra due giornate, quando, tutti i presenti si uniranno in cerchio per accendere il “Grande Fuoco” .

La tradizione si ripete: celebrare la fine dell’estate bruciando simbolicamente il vecchio  per lasciare  spazio al nuovo.

PROGRAMMA CAPODANNO CELTICO 2018 A BUSTO ARSIZIO
Capodanno Celtico – Samonios

31 ottobre 2018 dalle 17.30
Museo del Tessile – Via Galvani 2 – Busto Arsizio

Programma:

ore 17.30 Stage danze irlandesi per bambini
ore 18.30 Stage danze Irlandesi per adulti
ore 21.00 Racconti paurosi intorno al fuoco, ogni 30 minuti
ore 21.30 Festa a ballo con Folkamiseria – serata danzante
ore 00.00 Accensione Grande Fuoco

– Dress code a tema consigliato
– saranno presenti punti ristoro e stand artigianali
– zuppa di zucca offerta

Ingresso 10 euro, bambini fino ai 12 anni gratuito

info a : info@gensdys.it

 

– Dress code a tema consigliato (streghe, maghi, elfi, creature fantastiche etc. etc….)
– saranno presenti punti ristoro e stand artigianali
– zuppa di zucca offerta

La serata si svolgerà anche in caso di maltempo, grazie alle due sale al chiuso e all’area coperta.

Gens d’Ys

Fin dal 1993 l’a.s.d. Gens d’Ys è sinonimo di danza irlandese in Italia.

Nata da un gruppo di amici, diventa presto la prima accademia italiana dedicata ai balli tradizionali dell’Isola di smeraldo.

Grazie all’apporto di nuovi elementi, alla partecipazione a lezioni tenute da insegnanti irlandesi e soprattutto a quelle di Sinead Venables, vice campionessa mondiale, Gens d’Ys è ora una realtà ramificata in tutta Italia. Per l’anno 2018-2109 sarà presente con 27 sedi attive in 21 città in 8 Regioni d’Italia, (e per la prima volta una in Svizzera). Senza contare le decine di sedi occasionali dove veniamo chiamati ogni anno per stage e workshop. Da 25 anni Gens d’Ys lavora incessantemente con tanti sacrifici per la divulgazione delle danze irlandesi ricordando sempre da dove e con chi siamo partiti.

Numerose sono inoltre le collaborazioni con istituti pubblici e privati, associazioni e società commerciali.

L’Accademia gode da molti anni del patrocinio dell’Ambasciata Irlandese in Italia, di diversi Ministeri succedutisi negli anni e, dal 2011, di quello dell’Ente Nazionale del Turismo Irlandese, di cui è Testimonial Ufficiale.

Il legame tra tradizione e innovazione nella didattica e negli spettacoli proposti è unicamente reso possibile dalla vera passione per la danza irlandese di insegnanti e ballerini, fondamentale per l’esistenza della stessa Associazione.

Accademia in numeri
L’Accademia Danze Irlandesi Gens d’Ys è composta da 39 insegnanti, di cui 3 espressamente autorizzati dalla Commissione Irlandese per la Danza (An Coimisiún le Rincí Gaelacha).

In particolare le 3 insegnanti Gens d’Ys ad aver già conseguito la certificazione più alta prevista dalla Coimisiun: TCRG, sono state le prime italiane al mondo a superare l’esame specifico.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.