Monte San Giorgio e il Museo di Besano, video e descrizione

Per fare un tuffo nella preistoria con fossili marini dai dettagli straordinari, in Insubria ci sono due posti speciali: il museo di Besano in provincia di Varese e quello di Meride in Ticino.

Qui sono raccolti ed esposti fossili provenienti principalmente dal Monte San Giorgio, una piramide verde che nasconde un tesoro di valore incalcolabile, giacché è sorto dove centinaia di milioni di anni fa c’era il mare. Qui, una incredibile serie di coincidenze ha fatto sì che la montagna si arricchisse nel corso del tempo di strati di rocce molto diverse tra di loro da 350 milioni di anni a questa parte.
In particolare, Unesco ha dichiarato il sito patrimonio dell’Umanità in virtù del giacimento fossilifero del Triassico medio, che corrisponde alla parte centrale della serie stratigrafica, e dell’enorme mole di studi che si sono succeduti a partire dal 1850 in poi, da parte di esperti sia svizzeri sia italiani.
Il prestigioso riconoscimento è stato dato nel 2003 al versante svizzero e nel 2010 anche a quello italiano.

La successione di rocce di oltre 600 metri di spessore, risalenti a questa età preistorica, copre un arco temporale di ben quattro milioni di anni (da 243 a 239 milioni di anni fa).

La ricca sequenza di fossili, ritrovati e catalogati, ha permesso di studiare a fondo il Triassico medio, dal momento che il sito, originariamente una laguna tropicale vicina a terre emerse, includeva organismi non solo acquatici ma anche terrestri, vale a dire con rettili, insetti e piante.
La visita guidata al museo di Besano ha permesso di capire bene il valore e il significato di tali reperti, grazie soprattutto alla semplicità delle spiegazioni del responsabile Diego Sala, che ringrazio anche per l’autorizzazione delle riprese video.

Proposte didattiche per gruppi e scuole

Museo Civico di Besano 
http://www.comune.besano.va.it
Via Prestini 5, Besano (VA) 349 218 2498
Tempo di visita: 1-2 h
Ingresso: a pagamento
Orari: Mar – Mer: 9.30 – 12.30; Gio: 14.30 – 17.00; Ven: 9.30 – 12.30; Sab: 14.30 – 17.00; Dom: 14.30 – 18.00.
Visite di gruppo su prenotazione
Difficoltà disabili: nessuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.