Bioblitz al Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, 19 e 20 maggio

Il 19 e 20 maggio 2018, anche il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate mette a disposizione del pubblico  i suoi professionisti per capire come rilevare piante ed animali e contribuire alla ricerca scientifica

Sito ufficiale: http://www.parcopineta.org/

Il Bioblitz è un’iniziativa della Regione Lombardia, che coinvolge in contemporanea oltre 20 zone protette. Alla scoperta della biodiversità dei parchi e delle riserve naturali, si effettuano escursioni con rilevamento di piante e animali e raccolta dati sulla piattaforma “iNaturalist”, tramite un’applicazione sullo smartphone, con la partecipazione del pubblico.

Il luogo di ritrovo delle escursioni e delle altre iniziative del Parco Pineta è il Centro Didattico Scientifico (CDS) di Tradate in via ai Ronchi.

I partecipanti sono invitati (non è obbligatorio) a scaricare sul proprio smartphone l’applicazione “iNaturalist” (vedi link nei post dell’evento).

IL PROGRAMMA BIOBLITZ DEL PARCO PINETA

E’ richiesta la PRENOTAZIONE. Per info e prenotazioni telefonare al numero 031-988430 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30) oppure scrivere a educazioneambientale@parcopineta.org.

Ritrovo: h 14.30 c/o parcheggio cimitero, via della Pace – Lurago Marinone (CO).
Rientro previsto h.17.00.

Sabato 19 e domenica 20 maggio Regione Lombardia e AREA Parchi, in collaborazione con le aree protette aderenti, organizzano il “BioBlitz: Esploratori della Biodiversità per un giorno!”, evento di educazione naturalistica e scientifica nelle aree protette lombarde.
L’iniziativa consiste nel ricercare, individuare e classificare, nel corso dello stesso weekend per tutti i parchi e le riserve, il maggior numero di forme di vita animali e vegetali. Possono partecipare al BioBlitz adulti e bambini, accompagnati nelle loro esplorazioni da esperti naturalisti, che con la partecipazione del pubblico, raccoglieranno dati inseriendoli direttamente nella piattaforma informatica del progetto Bioblitz Lombardia mediante l’app “iNaturalist” per smartphone. La presenza del pubblico è l’elemento fondamentale per lo sviluppo del progetto Citizen Science, che coinvolge in modo attivo i cittadini in una ricerca a carattere scientifico, contribuendo a mappare la biodiversità delle aree protette lombarde.

I partecipanti sono invitati (non è obbligatorio) a scaricare sul proprio smartphone l’applicazione “iNaturalist”