Archivi categoria: Musei, ville e parchi

Musei, monumenti, ville e parchi cittadini di Varese e dintorni, per conoscere meglio la storia di questo bellissimo territorio

Villa Tatti Tallacchini di Comerio, un salotto en plein air

Il parco della Villa Tatti Tallacchini non è solo ricco di alberi monumentali ma è costellato da diversi elementi di “arredo” in pietra policroma che ne fanno una vera e propria sala di rappresentanza, sotto le nuvole, sotto le stelle.

Continua la lettura di Villa Tatti Tallacchini di Comerio, un salotto en plein air

Fabbrica Ex-Sonnino a Besozzo, il fascino dell’intelligenza

Oggetto di studi, sopralluoghi e sogni, l’ex cotonificio Cantoni, poi copertificio Sonnino,  è oggi  semplicemente Ex -Sonnino, estemporanea location di performance teatrali e pittoriche, di happening artistici e manifestazioni fieristiche. Siamo andata a visitarla in occasione di Varese Design Week Continua la lettura di Fabbrica Ex-Sonnino a Besozzo, il fascino dell’intelligenza

Villa Frascoli Fumagalli in via Labiena a Laveno Mombello

Villa Frascoli Fumagalli in via Labiena a Laveno

In occasione del festival Buongiorno Ceramica a Laveno Mombello, nel giugno 2016, era stato aperto al pubblico il Parco della villa Frascoli – Fumagalli in via Labiena 89, dove è stata allestita una mostra mercato per ammirare ed acquistare oggetti di artigianato locale.  Questa villa era stata ereditata dal Comune di Laveno già molti anni fa, ma per vertenze legali che si sono trascinate fino a oggi, è rimasta in stato di abbandono fino ad ora. Per questioni economiche l’interno della Villa non è ancora stato restaurato e non è agibile ma il grande e bel parco, grazie all’opera dei volontari, è stato visitabile da tutti nella giornata di sabato 4 giugno. 2016. 

A quando la riapertura dell’intera struttura?
Speriamo presto!

1 domenica del mese Musei gratis a Varese, Como e Milano

Nei musei statali, tutte le prime domeniche del mese, entri gratis.  Qui trovi tutti i posti di Varese ma anche di Milano e Como dove puoi sfruttare questa bella opportunità. #domenicalmuseo

Continua la lettura di 1 domenica del mese Musei gratis a Varese, Como e Milano

Il Museo di Cerro e il glorioso passato della Ceramica di Laveno

Per oltre un secolo, e fino agli anni ’80, Laveno era uno dei centri principali della produzione di ceramica. Nella maggior parte delle case degli italiani i sanitari erano firmati Pozzi-Ginori e arrivavano dalla cittadina sul Lago Maggiore. Le tappe di questo glorioso passato si possono ripercorrere nelle sale del Museo della Ceramica di Cerro.

Continua la lettura di Il Museo di Cerro e il glorioso passato della Ceramica di Laveno

Al Museo Baroffio, tutta la dolcezza delle Madonne col Bambino…e non solo

Scrigno d’arte posto accanto al Santuario, il Museo Baroffio del Sacromonte è il più antico museo di Varese tuttora visitabile.  Alla straordinaria collezione storico-artistica di Santa Maria del Monte si uniscono la raccolta di dipinti di Giuseppe Baroffio Dall’Aglio e una sezione d’arte del Novecento, nata con l’ultimo complessivo restauro del Museo.

Continua la lettura di Al Museo Baroffio, tutta la dolcezza delle Madonne col Bambino…e non solo

Monte San Giorgio e il Museo di Besano

Per fare un tuffo nella preistoria con fossili marini dai dettagli straordinari, in Insubria ci sono due posti speciali: il museo di Besano in provincia di Varese e quello di Meride in Ticino.

Continua la lettura di Monte San Giorgio e il Museo di Besano

Chiesa di San Michele all’Alpe, tra Bisanzio e Irlanda

San Michele è una minuscola chiesetta in un alpeggio della Valtravaglia, dove si svolge ogni anno l’omonima festa, tra agosto e settembre, e dove è doverosa una sosta in ogni periodo dell’anno. Dall’esterno ti colpirà per la perfezione della sua abside orientata, ma se hai la fortuna di vederla dall’interno capirai perché i fedeli gli sono molto affezionati Continua la lettura di Chiesa di San Michele all’Alpe, tra Bisanzio e Irlanda