Archivi categoria: Relax nella natura

Passeggiate nella natura della provincia di Varese, tra spiagge, boschi, laghi, brughiere e canneti

Cadregùn di Colmegna, e sentirsi regina del lago Maggiore

Il “cadregùn” è un termine dialettale lombardo per indicare una grande sedia, che a Colmegna dà il nome ad un  suggestivo belvedere sul Lago Maggiore formato da una roccia proprio a forma di sedile (o di trono, se avete un’immaginazione particolarmente fervida). Il posto si è rivelato essere un’ottima location per ritratti fotografici di effetto. Continua la lettura di Cadregùn di Colmegna, e sentirsi regina del lago Maggiore

Area picnic del Parco Margorabbia di Luino, e la domenica sarà perfetta

Il parco Margorabbia di Luino, di recente realizzazione, racchiude un’ampia area dove trovano posto due campi da calcio, un parco giochi per i più piccoli, una zona ristoro, un gazebo , il servizio di noleggio bici.  Vi è la possibilità di fare le grigliate. Continua la lettura di Area picnic del Parco Margorabbia di Luino, e la domenica sarà perfetta

Orrido di Cunardo: una piccola “discesa agli Inferi” in assoluta sicurezza

Desta qualche inquietudine il nome della località e il sentiero in sé, ma dopo un’accurata indagine si può concludere che la passeggiata all’interno della Grotta di Cunardo è davvero possibile in assoluta sicurezza ed alla portata di tutti. Vi diremo perché andarci e con quale attrezzatura. Keep calm and…enjoy Orrido! Continua la lettura di Orrido di Cunardo: una piccola “discesa agli Inferi” in assoluta sicurezza

Cascate di Cittiglio, cuore verde e fresco della Valcuvia

Il torrente San Giulio proveniente da Vararo forma,  a Cittiglio,  in Valcuvia a pochi chilometri dal Lago Maggiore,  3 bellissime cascate visibili d’inverno così come d’estate.  Una di queste è meta di gite e scampagnate da parte di molti turisti provenienti da tutta la Lombardia Continua la lettura di Cascate di Cittiglio, cuore verde e fresco della Valcuvia

Paradisi in terra: le cascate dove ritrovare il fresco…perduto!

Fa caldo, molto caldo, troppo caldo! Non si sa più cosa fare e dove andare per sfuggire alle temperature torride dell’estate, e se il tempo a disposizione è poco per valutare una gita in montagna, allora l’alternativa intelligente è organizzare un pomeriggio per fare il bagno in una fresca cascata del Varesotto.  Qui trovi tutte le indicazioni per arrivare alle cascate. Per una descrizione dettagliata segui i link agli altri articoli! Continua la lettura di Paradisi in terra: le cascate dove ritrovare il fresco…perduto!