Gipsy o Blues, all’Opera Rock ci sono live per tutti, il 26 e 27 gennaio

Venerdì musica gipsy con i Los Chitarones e sabato musica blues con  The Blues Magic Machine, un weekend all’insegna della musica live fresca e divertente all’Opera Rock Cafè di Jerago con Orago

Venerdì 26 febbraio 2018
Acrobatici, travolgenti, inconfondibili: Los Chitarones venerdì 26 all’Opera Rock Café: la band che si esibirà venerdì sera nel music club di Jerago con Orago è composta da tre formidabili chitarristi, la cui musica è un mix di suoni provenienti da tutto il mondo (flamenco, bossa nova, gipsy manouche, classica ma non solo). Rivisitati in modo personale e coinvolgente

MILANO – Per le acrobazie ritmiche con cui sviluppano il loro repertorio e per la loro travolgente carica espressiva sono stati definiti i “Cirque du Soleil delle sei corde”: il trio Los Chitarones, formato da Gigio Fasoli, Gigi Patellaro e Graziano Genoni (mente e fondatore della band), si esibirà venerdì 26 gennaio (inizio live ore 21.30; ingresso libero) all’Opera Rock Café di Jerago con Orago (Varese) in un concerto che si annuncia davvero imperdibile.
L’idea alla base del gruppo, reso famoso anni fa dalla trasmissione “E…state con noi in Tv” condotta da Paolo Limiti, è quella di ripercorrere melodie famose e confonderle, cavalcandole nel modo più personale: un po’ flamenco, un po’ bossa nova, un po’ quello che viene, da Lucio Battisti a Mozart, dai ritmi sudamericani allo stile gipsy manouche, senza dimenticare le armonie della musica classica e soprattutto senza tabù. Oltre ai brani rivisitati, nel repertorio del trio non mancano composizioni inedite in cui è spesso protagonista la contaminazione fra i generi. Di se stessi, i tre musicisti dicono: «Los Chitarones è un’idea, un gioco, un modo scherzoso di suonare insieme».
Le tre chitarre bastano a generare tutto il calore dei brani che Gigi, Gigio e Graziano propongono nelle loro serate, così come nel loro cd “Sangue, sudore, polvere da sparo”. L’album è ciò che ironicamente il titolo stesso suggerisce: un’avventura tra il passato e il presente della musica, affrontata con l’intesa di chi suona insieme da tempo e cerca di superare la fatica del vivere, impugnando le uniche armi a propria disposizione, le chitarre appunto. Il cd, così come il loro spettacolo intitolato “Il giro del mondo in 80 minuti”, propone un viaggio intorno al pianeta Terra, un gioco in cui la musica abbatte le barriere spazio-temporali.

Sabato 27 febbraio 2018
Soul, funk e R’n’B: The Blues Magic Machine in concerto sabato 27 gennaio  all’Opera Rock Café di Jerago con Orago
Nel music club di Jerago con Orago (Varese), sabato 27 gennaio a tutto groove con The Blues Magic Machine e la migliore black music degli anni Sessanta

MILANO – Sarà un concerto a base di soul, blues, funk e R’n’B quello in programma sabato 27 gennaio (ore 21.30; ingresso libero) all’Opera Rock Café di Jerago con Orago, in provincia di Varese: sul palco del music club di via Varesina 58, infatti, si esibirà The Blues Magic Machine, formazione che da quasi trent’anni propone un vero e proprio viaggio attraverso la black music degli anni Sessanta.
Non a caso, i numi tutelari della band sono grandi artisti quali Blues Brothers, Aretha Franklin, Otis Redding, Etta James, Ray Charles, Ike & Tina Turner, James Brown, Little Richard e Janis Joplin, solo per fare alcuni nomi.
The Blues Magic Machine è un gruppo capace di elettrizzare e coinvolgere il pubblico come pochi altri, grazie a un repertorio davvero esplosivo. La formazione è composta da Daniela Zanelli (voce), Amedeo Formica (batteria), Stefano Giacomazzi (basso), Andrea Marcotulli (chitarra), Maurizio Bonicalzi (tastiere e organo), Oscar Santinon (sax alto e baritono), Maurizio Molla (sax tenore) e Gianluca Borghi (tromba). Il vero punto di forza e anima “nera” della band è Daniela Zanelli, cantante dalle inesauribili possibilità, di grande eleganza e presenza scenica. La sua voce sa essere, a seconda delle necessità, calda o graffiante, toccante o conturbante, sempre carica di fascino e di straripante energia.

OPERA ROCK CAFÉ, via Varesina 58, Jerago con Orago (Va)
Uscita Cavaria dall’autostrada A8; cell. 347-3128604;
mail: operarockvarese@gmail.com; www.facebook.com/operarockcafe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.