Gli “Intrecci” del Lago Cromatico: ecco il programma (concerti fino al 11/8/22)

Il Lago Cromatico è un festival dedicato alla musica nei suoi vari generi, dalla classica al jazz, e al lago in tutte le sue diverse sfumature. Quest’anno ricorre la 8^ edizione ed è all’insegna degli “intrecci”

Sito web ufficiale del Festival: www.illagocromatico.com

Da giugno ad agosto si svolgeranno decine di concerti nelle locations più suggestive della bassa costa lombarda del Lago Maggiore, abbinati ad un programma ricco di esperienze a contatto con la natura.


La nuova edizione del Festival si svolgerà sulla sponda lombarda del Lago  Maggiore e non solo, nei Comuni di Angera,  Besozzo,  Comabbio, Leggiuno, Laveno Mombello, Ranco, Taino, Somma Lombardo e Travedona Monate, con il sostegno di diverse realtà sociali e culturali.

Concerti, spettacoli teatrali, mostre, proiezioni, passeggiate, enogastronomia e molto altro accompagneranno il pubblico alla scoperta di un territorio di rara bellezza.
Il Festival Il Lago Cromatico sarà come una grande tela fatta di fili colorati, che si legano tra di loro per creare un’unica immagine, dove ognuno può ritrovarsi secondo la propria sensibilità e in piena libertà.
Ospiti della rassegna saranno artisti di fama internazionale, tra cui Fabrizio Bosso, Leonora Armellini, l’Ensemble Micrologus, Filippo Gambetta e molti altri. Intrecciando storie e tradizioni, il Festival proporrà anche due eventi teatrali dedicati rispettivamente alla pesca sul Lago Maggiore e alla montagna.
Con i concerti, si inizierà ufficialmente il 1 Luglio presso il Castello Visconti di Somma Lombardo con l’Esemble Micrologus, formazione di riferimento per la musica medievale.

L’intero e fitto programma è disponibile sulla locandina sottostante e sul sito web: www.illagocromatico.com

Locandina courtesy Lago Cromatico

 

 

Come mai il nome “Lago Cromatico”?

Come spiegato dal Presidente dell’Associazione la scelta del nome del Festival è ricaduta sul termine cromatico, una parola che significa colori che cangiano, ma anche musica, armonia e movimento.

Un Lago Cromatico, per i molteplici colori dei suggestivi paesaggi, della natura, delle montagne, dei borghi caratteristici e delle diverse tradizioni, ma anche un Lago Cromatico per l’ampia offerta concertistica. Durante l’incontro si è sottolineata l’importanza della coesione sociale, della promozione del territorio e la gratuità della manifestazione che consente la partecipazione di tutti i residenti, visitatori e turisti che frequentano abitualmente questo incantevole territorio.

10 Ottobre 2020, Jacopo Taddei e i Solisti dell’Orchestra Canova, Brebbia – photo courtesy Lago Cromatico