Frecce Tricolori ad Arona e Angera, 30 giugno e 1 luglio: istruzioni per l’uso!

In occasione dell’Air Show delle Frecce Tricolori ad Arona del 30 giugno e 1 luglio 2018, il Lago Maggiore diventa una tribuna aperta per godersi lo spettacolo nel cielo! Ci saranno mercatini artigianali, un’area street food, il luna park e altre attrazioni per fare di questa manifestazione una giornata davvero speciale. Ecco come arrivare all’evento, il Comune ha comunicato dove parcheggiare e quali strade prendere, ci sono anche corse speciali dei treni.

Dopo il grande successo dell’edizione 2016, che ha attirato più di 100 mila visitatori, Arona fa il bis e comunica che  sabato 30 giugno e domenica 1 luglio 2018  ci la sarà manifestazione aerea AronaAirShow, lo spettacolo delle Frecce Tricolore del Lago Maggiore. Gli aerei in volo sono del modello MB-339, che nella sua versione MB-339PAN, è stato progettato dall’ingegnere varesino Ermanno Bazzocchi, costruito negli stabilimenti dell’Aermacchi di Venegono Superiore.  Il settore aeronautico è uno dei settori trainanti dell’economia varesina, e affonda le sue radici nel secolo scorso.  Ricordiamo agli appassionati che a Volandia a Somma Lombardo  è presente una raccolta di cimeli che aiutano a conoscere in modo divertente la tradizione aeronautica del territorio.

PROGRAMMA AIR SHOW ARONA ANGERA

Sabato 30 giugno 2018

  • dalle 10.30 alle 23.00 la mostra Joe Scalise International Airport al Comune di Angera
  • per tutto il giorno sul lungolago  realizzazioni artistiche degli hobbisti
  • dalle 14.30 alle 18.30  visite guidate gratuite organizzata al Civico Museo Archeologico
  • alle ore 14.00  prove della Pattuglia Acrobatica Nazionale
  • alle ore 21.15 Villa Palletta apre le porte per ospitare il concerto del Quintetto di Percussioni Laròs formato dai migliori allievi ed ex allievi del Conservatorio di Como e Novara. Il repertorio proposto spazia dalla musica africana alle trascrizioni di brani celebri per orchestra. I suoi componenti hanno esperienze cameristico orchestrali di alto livello, vantando collaborazioni con Orchestre ed Ensemble rinomati in Italia e all’estero L’ingresso è libero.
  • Per tutto il fine settimana un percorso curioso vi guiderà alla scoperta della mostra di aerei civili a cura dell’Associazione Clipper e di modellini di razzi, che hanno portato l’uomo sulla Luna, proposti dalla Associazione ADAA (Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica) in scala 1 a 10.

Domenica 1 luglio 2018

  • dalle ore 10.30 alle 23.00 mostra del plastico aeroportuale Joe Scalise International Airport, le foto e i razzi al Comune di Angera
  • il Museo Archeologico osserverà l’orario speciale dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30 con ingresso e visite guidate gratuite
  • dalle 14.30 alle 16.00 spettacolo delle Frecce sul Lago

COMUNICATO STAMPA CON INFORMAZIONI TECNICHE

Il 1 luglio sui cieli del lago Maggiore si terrà la manifestazione aeronautica delle Frecce Tricolori Arona Air Show dalle ore 14 alle ore 16, organizzata dal comune di Arona e dell’Aereo club di Vergiate “A.Marchetti”.
Ad Angera è stato creato un centro operativo che avrà sede in Comune per garantire la sicurezza delle persone che assisteranno allo show da sponda lombarda.
Tale esigenza è emersa anche dagli incontri preventivi avuti con prefettura, forze dell’ordine, sindaci del territorio, Protezione civile e collaboratori a vario titolo. Nel coordinamento comunale saranno a disposizione 70 volontari di protezione civile, 9 agenti di polizia locale Locale, volontari e una squadra di manutenzione. In sala operativa ci saranno: prociv, polizia di stato, Areu, Vigili del Fuoco e associazione Radioamatori italiani.
Saranno allestiti 5 presidi di emergenza sanitaria con ambulanza e 2 squadre di servizio a piedi nelle varie zone della città.

Modifiche alla viabilità.

Domenica 1 luglio la provinciale 69 verrà chiusa al ponte di Sesto Calende in entrata per Angera, dalle ore 9 alle ore 19. Il traffico in uscita da Angera verso Sesto, verrà deviato verso Taino, all’intersezione delle provinciali al cimitero di Angera e nelle traverse successive.
Per raggiungere Angera da sud si potrà arrivare da Taino, attraverso la strada per l’abbazia, diramazione dalla rotonda dell’Esselunga oppure dalla superstrada Vergiate-Besozzo e deviazioni ad Osmate o Monate o Brebbia in direzione di Ispra.

Divieti

Durante la manifestazione è previsto anche un Temporaneo divieto di somministrazione e vendita al pubblico di bevande di ogni genere in bottiglie bicchieri di vetro e lattine.

Divieto di balneazione e stazionamento anche per i bagnanti e per le barche (tranne quelle di soccorso e sicurezza), sabato e domenica, dalle 13.30 alle 16.

Aree per il pubblico

Le aree destinate al pubblico saranno:
il pratone fronte lago nelle zone di Piazza Garibaldi e Viale Repubblica, via Pietro Martire e le spiagge Noce e Nocciola.

Le zone saranno appositamente transennate e dotate di vie di fuga, nonchè presidiate dalla Protezione civile, anche per interventi in acqua. Servizi di vigilanza e osservazione a largo raggio, saranno garantiti dal personale pro.civ., per rilevare e circoscrivere segnali di pericolo o minaccia.

Divieti di sosta

Alle ore 7:00 di domenica 1 luglio e fino al termine della manifestazione non sarà consentita la sosta ad eccezione dei mezzi di soccorso, nei seguenti punti: Piazzale Volta, (ad eccezione veicoli muniti di apposito Pass invalidi, rispettivamente nell’ area del parcheggio sterrato, area canottieri, alaggio); Piazza Garibaldi , viale Repubblica , piazza della Vittoria, via Pietro Martire, viale Libertà fino all’ intersezione con la via Fornetto; via Ondoli; viale Ungheria fino all’ altezza “campi da tennis”.

Divieto di circolazione

Dalle 7 e fino al termine dell’evento sarà vietata la circolazione (tranne i mezzi di soccorso) in: via Greppi, via Ondoli, via Marconi, Via Visconti, Via Paletta, Via Marinoni, Via Merzagora, Via Rocca (istituzione del senso unico in direzione, Via Lombardia), Via Piazzi (obbligo di direzione destro all’intersezione con Via Lombardia).
Da Piazzale Volta a Via Arena senso unico di marcia fino all’altezza del parcheggio Vasche ; rimane inalterata la viabilità (doppio senso di circolazione da via Via Matteotti sino al parcheggio delle Vasche, è qui prevista una fermata del bus navetta.
La Provincia di Varese emetterà il divieto di transito da Piazza Garibaldi fino al Molo di Ranco dalle 9 sino al termine della manifestazione.

Navette gratuite

Per chi vuole vedere lo spettacolo delle Frecce ad Angera, vista la chiusura della provinciale 69 tra Angera e Sesto Calende e l’aggiunta di treni speciali che fermeranno alla stazione di Sesto Calende, è previsto un servizio navetta di collegamento tra Sesto ed Angera che collegherà A/R Sesto e Angera dalle 10.00 alle 19.00 circa, fino al termine del deflusso. I punti di raccolta sono: parcheggio sotto il ponte di ferro a Sesto Calende; svincolo di Parco Europa; semaforo di Lisanza; Camping Lido Okay di Lisanza; ex-Cariplo e prossimità supermercato Tigros di Angera. Capolinea: Parcheggio di Via Arena ad Angera.

Treni speciali

Oltre ai treni ordinari sono previste corse speciali che partiranno da Busto e fermeranno in tutte le stazioni, con arrivo a Sesto Calende alle 11.14, 12.14, 13.14, 13.44. Ritorno da Sesto verso Busto alle ore 16.45, 17.27, 18.15, 18.59, oltre le corse ordinarie.

Parcheggi

Sarà possibile parcheggiare l’auto nei seguenti punti: parcheggio sterrato di viale Ungheria; parcheggio di Via Arena (ex Vasche della Magnesia); Via Pertini e Via Soldani bordo strada; Parcheggio sterrato di Via Soldani; Via Varesina parcheggio ex Magnesia; Parcheggio Ospedale Via Madonnina; Parcheggio del Cimitero di Via Milano; Parcheggio Roncari di via Milano; Parcheggio adiacente la Tigros di Via Milano; Via S. Gottardo bordo strada – parcheggio zona industriale; Parcheggio riservato ai disabili di Piazzale Volta ; Parcheggio riservato per motocicli e ciclomotori di Viale Ungheria.

Mappa dei parcheggi per vedere le Frecce Tricolori ad Angera

“Ringraziamo tutti gli enti, in particolare l’organizzatore Comune di Arona e il Sindaco Alberto Gusmeroli, la Camera di Commercio di Varese, la Prefettura, le Forze dell’Ordine, Associazioni, Commercianti e Volontari che hanno lavorato per queste giornate con impegno e serietà” sottolinea il Sindaco di Angera Alessandro Paladini Molgora.

Per l’occasione sono stati organizzati eventi culturali collaterali. Si rimanda al sito www.angera.it /eventi/Angera sulle Ali delle Frecce per gli approfondimenti.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.