Lughnasad, atmosfere d’Irlanda a Golasecca dal 29 al 31 luglio

Lughnasad- L’incontro delle tribù
Celtic & Pagan Folk music
29/30/31 luglio 2022
In alternativa a Dumeltica, che purtroppo anche quest’anno non si farà, gli appassionati del genere possono optare per questo nuovo festival in provincia di Varese, ovvero nel cuore del mondo celtico in Italia.


Il festival si svolge a Golasecca (VA) – Viale Europa 1 c, area campo sportivo

Locandina della manifestazione

Il nome Lughnasad deriva proprio dal tempo estivo in cui le tribù celtiche organizzavano feste per stipulare alleanze, matrimoni, scambi commerciali e sfide nei giochi.

Parte venerdì 29 luglio 2022, dalle ore 21:00, a Golasecca, la prima edizione del Festival Lughnasad- L’incontro delle tribù, organizzato dall’Accademia Danze Irlandesi Gens d’Ys e da Imbolc s.r.l.

Per 3 giorni, dal 29 al 31 luglio Golasecca, sarà il punto di riferimento delle tradizioni celtiche; tre giorni di musica, danza, ricostruzione storica, spettacoli, laboratori, incontri e momenti di riflessione nel luogo principale dell’antica cultura proto-celtica di Golasecca e l’occasione di visitare la zona archeologica del Monsorino.

Il programma della manifestazione prevede sul palco una decina di gruppi musicali e artisti che si esibiranno in concerti e spettacoli.
Oltre alla musica grande spazio sarà dedicato alla danza, al canto e all’uso dell’arpa celtica, con una vasta proposta di stage ad accesso libero.

Incontri culturali, momenti di riflessione e spiritualità, approfondimenti dedicati alla cultura celtica e irlandese, accompagneranno gli appassionati in un viaggio tra storia, miti e leggende.
Di grande interesse sarà l’appuntamento “Perché Lughnasad” con la storica, la scrittrice Elena Percivaldi e l’esperto di druidismo, lo scrittore Riccardo Taraglio.

I gruppi storici presenti a Lughnasad proporranno diverse antiche attività, ad accesso libero, dedicate sia agli adulti, sia ai piccoli visitatori del Festival; si potrà partecipare ai laboratori didattici e apprendere le varie arti. (a seguire l’elenco completo delle attività)

Durante tutto il festival saranno presenti un mercato artigianale, birrifici e distillerie e un servizio ristoro con la Pro Loco di Golasecca.

SPETTACOLI: Concerti – esibizioni

Venerdì dalle 21:00
Emian – Il duo campano che sta incantando l’Europa del Nord
Gadan – La nuova formazione lombardo-piemontese di quattro virtuosi musicisti che sognano l’Irlanda

Sabato
ore 11.00 – Saluto agli antichi, concerto d’arpa in acustico con Caterina Sangineto nell’area archeologica del Monsorino. Partecipazione gratuita dalle ore 19.30
Caterina Sangineto – cantante e musicista di fama europea si esibirà in un concerto d’ascolto di arpa, strumento evocativo per eccellenza, trasportando i presenti in atmosfere indimenticabili.
Ragnarok Nordic & Viking Folk – Nordic&Viking Folk Music
Frammenti d’Ys- Breve esibizione di danze irlandesi a cura della compagnia spettacoli dell’Accademia Gens d’Ys
The Rumpled- Il suono Irish Folk più conosciuto delle Dolomiti

Domenica
ore 12.00 – 18.00 Musica itinerante con i Valkanorr
dalle ore 19.00
Rossana Monico – Concerto di arpa celtica proposto da una giovane talentuosa musicista
Gens d’Ys – Il nuovo spettacolo 2022 per la compagnia di danza irlandese più conosciuta a livello nazionale
La Corte di Lunas – Il super gruppo pagan-folk del Nord Est per chiudere con qualità questa prima edizione.

Attività proposte dai clan e gruppi storici presenti

• Accensione fuoco con metodi antichi/forgiatura
• Lavorazione cuoi/cotta di maglia
• Telaio e lavorazione tavolette
• Produzione farina tramite macine antiche
• Simulazione combattimento, duelli o schermaglia
• Tessitura con tavolette
• Antichi mestieri
• Simulazione battaglia (per genitori e figli) + addestramento giovane guerriero
• Forgiatura del ferro
• Trucca bimbi
• Cantastorie serale
• Lancio asce
• Tecnica di tessitura nadelbinden
• Esposizione di medicina e riproduzione di ferri chirurgici antichi
• Arcieria , dai 5 ai 12 anni

Clan e gruppi storici partecipanti:
Clan Reithe
Kaitorikes
Vertamocori
La corte di Midgard
Sagitta Barbarica
Triplice Cinta Druidica
Clan Mor Arth

Costi:
10 euro venerdì – 15 euro sabato e 15 euro domenica. Possibilità di acquistare biglietti, per più giorni, a prezzo scontato di 25€ e 30€
Area concerti e spettacoli ingresso gratuito fino ai 12 anni

 

Per tutti i dettagli: https://www.lughnasad.it/

Titolo evento: Lughnasad- L’incontro delle tribù
Location: Golasecca (VA) – Viale Europa 1 c, area campo sportivo
Data inaugurazione: venerdì 29 luglio 2022
Durata dell’evento: dal 29 al 31 luglio 2022
Contatti: info@imbolc.it tel. +39 335 7155360

PROGRAMMA COMPLETO

VENERDÌ 29 LUGLIO 2022
ore 16.00 – Possibilità di accesso all’area archeologica del Monsorino

ore 19.00 – Apertura mercato artigianale e ristorazione (Pro Loco)

Dalle ore 21.00 – inizio Spettacoli
Emian – Il duo campano che sta incantando l’Europa del Nord
Gadan – La nuova formazione lombardo-piemontese di quattro virtuosi musicisti che sognano l’Irlanda

ore 00.00 – Omaggio agli antichi. La Triplice Cinta Druidica creerà un momento cerimoniale per salutare gli antichi che avevano scelto Golasecca come luogo ideale in cui fondare la loro civiltà.

SABATO 30 LUGLIO 2022
ore 10.00 – Possibilità di accesso all’area archeologica del Monsorino

ore 11.00 – Saluto agli antichi, concerto d’arpa in acustico con Caterina Sangineto nell’area archeologica del Monsorino. Partecipazione gratuita

ore 11.00 – Apertura mercato artigianale e ristorazione (Pro Loco)

ore 11.00 – Apertura Campi Storici con laboratori didattici di:
– Fusione del metallo e battitura della moneta – Arcieria, aperta al pubblico da 5 a massimo 12 anni – Lancio della scure – Prove di tessitura – lavorazione cuoi/cotta di maglia – Accensione fuoco con metodi antichi/forgiatura -Produzione farina tramite macine antiche – Simulazione combattimento, duelli e schermaglia – Addestramento giovani guerrieri

ore 15.00 – 16.30 – Stage di danze folk nordeuropee e irlandesi a cura di Gens d’Ys. Partecipazione libera

ore 15.00 – Perché Lughnasad Incontro/conferenza con la storica e scrittrice Elena Percivaldi e l’esperto di druidismo e scrittore Riccardo Taraglio. (Nell’area del Festival, partecipazione libera)

ore 15.00 – 16.30 – Il canto dei celti – Workshop di canto celtico polifonico con Caterina Sangineto. Partecipazione gratuita previa prenotazione

ore 16.00 – 18.00 – Laboratorio di arpa celtica con Rossana Monico. Partecipazione gratuita previa prenotazione

ore 17.00 – 18.30 – Stage di danze irlandesi “solo” a cura di Gens d’Ys a partecipazione libera

Ore 17.00 – Il Phooka: il demone del Whiskey. Irlanda Arcana è il primo podcastin Italia interamente dedicato alle leggende e ai miti del folklore irlandese. Un incontro con l’autore, Luca Milanesi, che racconterà le avventure Diuno degli esseri fatati più famosi dell’Isola di Smeraldo. Nell’area del Festival, partecipazione libera

Dalle ore 19.30 – Spettacoli:
Caterina Sangineto – Un concerto d’ascolto di arpa celtica questa bravissima cantante e musicista di fama europea
Ragnarok Nordic & Viking Folk – Nordic&Viking Folk Music
Frammenti d’Ys – Breve esibizione di danze irlandesi a cura della compagnia spettacoli dell’Accademia Gens d’Ys
The Rumpled – Il suono Irish Folk più conosciuto delle Dolomiti

ore 01.00 – L’omaggio al fuoco. Le delegazioni dei Clan Celtici si riuniranno intorno al braciere per celebrare il nuovo evento

DOMENICA 31 LUGLIO

ore 10.00 – Possibilità di accesso all’area archeologica del Monsorino

ore 11.00 – Apertura mercato artigianale e ristorazione (Pro Loco)

ore 11.00 – Apertura Campi Storici con laboratori didattici di:
– Fusione del metallo e battitura della moneta – Arcieria, aperta al pubblico da 5 a massimo 12 anni – Lancio della scure – Prove di tessitura – lavorazione cuoi/cotta di maglia – Accensione fuoco con metodi antichi/forgiatura -Produzione farina tramite macine antiche – Simulazione combattimento, duelli e schermaglia – Addestramento giovani guerrieri

ore 11.00 – L’incontro delle tribù. I delegati dei Clan Celtici si troveranno per ascoltarsi. Il pubblico avrà la possibilità di partecipare, a distanza, in ascolto senza interazione.

ore 12.00 – 18.00 – Musica itinerante con i Valkanorr

ore 15.00 – 16.30 – Stage di danze folk nordeuropee e irlandesi a cura di Gens d’Ys. Partecipazione libera

ore 16.00 – 18.00 – Laboratorio di arpa celtica con Rossana Monico. Partecipazione gratuita previa prenotazione

ore 17.00 – 18.00 – Stage di danze irlandesi “ceili” a cura di Gens d’Ys. a partecipazione libera

Dalle ore 19.00 – Spettacoli:
Rossana Monico – Concerto di arpa celtica proposto da una giovane talentuosa musicista
Gens d’Ys – Il nuovo spettacolo 2022 per la compagnia di danza irlandese più conosciuta a livello nazionale
La Corte di Lunas – Il super gruppo pagan-folk del Nord Est per chiudere con qualità questa prima edizione