Eventi cancellati con il dpcm di ottobre 2020 causa pandemia

I contagi non accennano a diminuire, e i recente DPCM stabilisce la chiusura di teatri, cinema e palestre.  Attenzione agli eventi registrati su questo sito, perché potrebbero essere stati cancellati! Fare sempre riferimento ai siti dei rispettivi organizzatori.

I ristoranti, bar e pub possono rimanere aperti dalle 5 e fino alle 18.
Anche i musei rimangono aperti, come anche i negozi, ma devono rispettare i protocolli di sicurezza. In generale è meglio evitare ogni spostamento non necessario e soprattutto gli assembramenti non ci devono essere.

L’imperativo è quello di METTERE LA MASCHERINA, rispettare il distanziamento e le regole disposte dalle istituzioni che ci rappresentano.

Oltre alle disposizioni  del Ministero della Salute e della Regione Lombardia (lavarsi le mani, distanza di sicurezza,  mascherina obbligatoria anche all’aperto, ecc.), dal momento che il virus si trasmette anche con minuscole goccioline che passano da naso e bocca (drop-let) consigliamo di:

  • indossare sempre la mascherina, per proteggere prima di tutto gli altri dalle nostre goccioline, e poi per proteggere noi stessi. Ecco una immagine che riassume bene le funzioni delle diverse mascherine esistenti in commercio: le chirurgiche, le ffp1, le ffp2 e le ffp3. Le mascherine con valvola non vanno bene perché fanno passare le nostre goccioline. Tutte le mascherine vanno toccate con mani disinfettate e poi dopo l’uso vanno gettate nei rifiuti o messe in un contenitore ermetico, prima del lavaggio.
    Fonte: http://www.vareseinforma.it/

    – togliersi e mettere  a lavare i vestiti indossati durante il tempo di permanenza all’esterno (specialmente se si è stati a contatto con altre persone o con superfici di mezzi pubblici, edifici pubblici, ecc.)
    – disinfettare tutte le superfici che possono essere state a contatto con altre persone (ad es. confezioni e oggetti acquistati  e presi dagli scaffali)

Ricordiamoci che il virus può essere trasmesso da persone asintomatiche e può resistere per diverso tempo anche sugli oggetti, ragione per cui è utile disinfettare tutto ciò che può essere stato toccato da persone che non conosciamo.

Sta al buon senso di tutti, fare il possibile per evitare occasioni di contagio, prendendo le precauzioni necessarie, rispettando le distanze di sicurezza e proteggendo le categorie più a rischio, che sono gli anziani e le persone con basse difese immunitarie.