26 e 27 maggio, un omaggio a Leonardo alla Diga del Panperduto

26 e 27 maggio 2018, diga Panperduto a Somma Lombardo: “Sul Filo dell’Acqua: La Visione di un Genio” – visite guidate gratuite  e rappresentazioni storiche in omaggio a Leonardo Da Vinci

Locandina dell’evento Courtesy Associazione Quelli del 63

Evento ad ingresso gratuito. Ingresso a gruppi con guida narrante.

Con il contributo della Fondazione Cariplo, il Consorzio Est Ticino
Villoresi avvia un progetto a tappe di valorizzazione delle sue
realtà museali e ambientali; realtà unite da un filo questa volta
blu anziché rouge. “Sul filo dell’Acqua” è infatti il titolo del
progetto in via di realizzazione con Parco del Ticino e i Comuni di
Abbiategrasso, Castano Primo, Chignolo Po e Somma Lombardo.

L’associazione Quelli Del ’63, partner ufficiale della tappa di Somma Lombardo, ha caratterizzato col sottotitolo “La visione di un Genio” l’appuntamento che verrà inscenato nella magnifica location del Panperduto il 26 e 27 maggio. Tableau vivant rinascimentali per raccontare momenti della vita artistica e personale di Leonardo da Vinci, con attenzione particolare ai suoi studi sul moto delle acque e sui modi per domarle, vera genesi italiana dell’Idraulica mondiale.
Per condurre gli spettatori in questo sogno, l’associazione sommese si avvarrà della collaborazione dell’Ecomuseo della Roggia Mora – Mulino di Mora Bassa, realtà museale vigevanese che presterà alcuni suoi modellini in scala delle macchine di Leonardo, ospitati nella sala delle Acque Italo-Svizzere del Panperduto. Negli spazi esterni, oltre ai figuranti in costumi d’epoca si potrà assistere alle esibizioni del gruppo di sbandieratori Lancieri e Musici del Seprio.

Gli orari saranno sabato 26 maggio 14,00-18,00 e domenica 27 maggio
10,00-12,00/14,00-18,00. In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

Lascia un commento