Il racconto dell’ancella, al Gagarin il 28 gennaio

“Il racconto dell’ancella” per parlare di questione femminile e discriminazione di genere: domenica 28 gennaio al Circolo Gagarin di Busto Arsizio

Circolo ARCI Gagarin è orgoglioso di presentare
la proiezione del primo episodio di
THE HANDMAID’S TALE
dal romanzo Il racconto dell’ancella di Margaret Atwood
con interventi di Giulia Perona (Senza rossetto), Chiara Ronzani (Radio Popolare)
e Alice Cucchetti (Film Tv)

domenica 28 gennaio 2018, ore 21 – apertura ore 20.30
Circolo ARCI Gagarin, via Galvani 2bis, Busto Arsizio (Varese)
Ingresso gratuito riservato soci ARCI

Il racconto dell’ancella è stato scritto nel 1985 dalla grande scrittrice canadese Margaret Atwood: il presidente degli Stati Uniti era Ronald Reagan, nel mondo si respirava un’aria generalmente reazionaria, i diritti delle donne erano sotto attacco. Nel 2017 è andata in onda The Handmaid’s Tale, serie televisiva tratta da quel romanzo: il presidente degli Stati Uniti è Donald Trump, nel mondo si respira un’aria generalmente reazionaria, i diritti delle donne sono sotto attacco. Non è cambiato niente? Dipende dai punti di vista: il 2017 è stato anche l’anno in cui il dibattito sulle discriminazioni di genere, le molestie e gli abusi di potere è diventato collettivo e trasversale (la conversazione continua nel 2018). E The Handmaid’s Tale è stata incoronata da critica e pubblico “serie dell’anno”, con otto premi Emmy (gli “Oscar della tv”; ne ha vinti otto, tra cui miglior serie drammatica, miglior attrice protagonista e non protagonista, miglior regia) e due Golden Globe (miglior serie drammatica e miglior attrice protagonista).

Il Circolo ARCI Gagarin vi invita a guardare o riguardare insieme il primo episodio di The Handmaid’s Tale: la storia di Offred (Elisabeth Moss, Mad Men), che qualche tempo fa aveva un altro nome, un nome suo, e un lavoro, un compagno, una figlia; oggi, che l’America è diventata una dittatura teocratica, “appartiene” al Comandante (Joseph Fiennes, Shakespeare in Love), e alla di lui moglie (Yvonne Strahovski, Chuck). È diventata, come le altre donne fertili in un mondo in cui l’inquinamento rende sterili, una proprietà, un oggetto, un bene di consumo. Ma tutte le donne, attorno a lei, sono divise in “caste”, a seconda del proprio ruolo, evidenziato dai colori degli abiti, e giustificato da una rilettura fanatica delle sacre scritture. Una distopia claustrofobica: ma esiste una via d’uscita?

Al termine della proiezione, parliamo di questione femminile, discriminazione di genere, rappresentazione e abusi di potere con:

Giulia Perona, co-fondatrice del podcast letterario Senza rossetto (su querty.it, la più grande rete di podcast italiani): un progetto nato nel 2016 per celebrare il settantennale del voto italiano alle donne, raccoglie racconti originali di scrittrici che esplorano la condizione femminile di ieri, di oggi e anche di domani. http://querty.it/show/senza-rossetto-nella-cabina-elettorale

Chiara Ronzani, giornalista di Radio Popolare: cronista instancabile, ed esperta di questione femminile, ha ideato e condotto il programma Cara, ti amo, sulla violenza di genere. www.radiopopolare.it

Alice Cucchetti, giornalista televisiva e cinematografica, redattrice del settimanale Film Tv: esperta di serialità televisiva americana, con un occhio agli studi culturali e di genere. www.filmtv.press

Si ringrazia TIMVISION per la collaborazione.

«Ho letto Il racconto dell’ancella quando ero all’università: tutti parlavano di quanto i suoi temi fossero rilevanti. L’ho riletto molte volte, poi, nel corso degli anni, e ogni volta mi colpisce pensare: “Wow! È così perfettamente contemporaneo!”»
Bruce Miller, creatore e showrunner della serie The Handmaid’s Tale

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=hx-fU_DAbYU

 

L’ingresso al Circolo Gagarin è riservato ai soci Arci con tessera 2017-2018, valida dal 1 ottobre 2017. I minori di 14 anni accompagnati da un socio non necessitano di tessera Arci.

Per presentare domanda di adesione o rinnovare eventualmente la propria tessera scaduta è possibile compilare il modulo online qui: https://portale.arci.it/preadesione/associazione-26-x-1/ Non serve stampare il modulo con i dati, sarà già pronto al Circolo. È possibile ritirare la tessera e versare la quota di adesione da 10€ in qualsiasi momento di apertura ai soci del Circolo. La tessera rilasciata è valida in tutti i circoli Arci fino al 30 settembre 2018.
Contatti:
www.circologagarin.it
www.facebook.com/circologagarin
stampa@circologagarin.it