22 ottobre, per i diritti di ciascun uomo, incontro a Varese

Il mese missionario straordinario 2019 ha al suo attivo tante testimonianze nella nostra città di Varese e tra le prossime segnaliamo quello che il Vicario Episcopale Mons. Giuseppe Vegezzi coordinerà martedì 22 ottobre alle ore 21 presso la Scuola Maria Ausiliatrice di Varese, in piazza Libertà 9.

Organizzata da “Insieme per la Vita” di Varese, la serata prevede un incontro a tre voci, stesso spirito missionario declinato in contesti differenti, ma sempre a favore dell’uomo, della sua dignità e del suo diritto alla vita, dell’educazione dei bambini in situazione di povertà estreme.

Courtesy Giulia Martinelli

Il titolo dell’incontro è PER I DIRITTI E LA DIGNITA’ DI CIASCUN UOMO e saranno presenti:

Padre Damiano Puccini che con la sua l’associazione «Oui pour la vie» opera tra i più poveri del Libano e i profughi dalla Siria.

Sr. Maria Grazia Caputo Fma che è stata il primo direttore e per oltre dieci anni rappresentante permanente dell’Ufficio dei diritti umani dell’Istituto Internazionale Maria Ausiliatrice a Ginevra. Alle Nazioni Unite ha presentato le buone prassi legate al potenziamento della gioventù, a un’educazione di qualità per bambini indigeni o appartenenti ad altri gruppi vulnerabili, alla riabilitazione e reinserimento dei bambini che vivono in situazione di strada.

Sr. Giuseppina Riotti Fma, da poco rientrata a Varese da Addis Abeba dove in oltre 30 anni di missione in Etiopia ha realizzato alcune scuole di alfabetizzazione togliendo i bambini dalla strada oltre ad aver aiutato tante famiglie povere, grazie alle adozioni a distanza anche di molti varesini.

“Chi ama si mette in movimento, si dona all’altro e tesse relazioni che generano vita” ha detto Papa Francesco e saranno tra noi uomini e donne che nella loro semplicità vocazionale religiosa hanno espresso la grande capacità di preferire gli ultimi e farsi carico del creato. Ascolteremo le loro esperienze, proveremo ad avere occhi nuovi per guardare la realtà.