Festival Di Terra e di Cielo 2018 fino al 8/6

Dal 3 maggio al 8 giugno 2018,  in molte località varesine e con tappe anche in Canton Ticino, la storica associazione varesina Filmstudio 90 organizza il festival Di Terra e di Cielo, con la proiezione di film e documentari sulla bellezza della natura e sulla biodiversità

Sito ufficiale: http://www.filmstudio90.it/di-terra-e-di-cielo/

Scarica il programma di Terra e di Cielo 2018 in pdf (link esterno)

 

giovedì 3 maggio
ore 20 .30
Varese – Cinema Nuovo
Aperitivo d’inaugurazione
a cura di Mondi Possibili
Ingr. € 7/rid. 5/rid. 3

77 GIORNI di Hantang Zhao, Cina 2017, 115’, anteprima nazionale
La vera storia di Yang Liusong, determinato a diventare il primo uomo ad attraversare da est a ovest la regione disabitata di Qiang Tang, nel Tibet, da solo in bicicletta senza alcuna assistenza. Scenari infiniti, luoghi dell’anima.
Prima del film, presentazione della mostra “Vikhroli”, con raccolta fondi per la ricostruzione della casa delle bambine della Good Samaritan Mission di Mumbai (India)

venerdì 4 maggio
ore 21
Cantello
Sala conferenze
Antico Cascinale Lombardo
Ingresso a offerta libera

UNA SCOMODA VERITÀ 2 di Bonni Cohen e Jon Shenk,
USA 2017, 100’
Undici anni dopo, Al Gore torna ad affrontare sullo schermo un argomento che in questi anni non ha mai smesso di approfondire: il surriscaldamento del globo terrestre, le sue cause, i suoi effetti e le alternative praticabili.
Presentazione a cura di Noemi Ghinassi, Legambiente Varese

77 GIORNI (replica)
LE ENERGIE INVISIBILI (replica)
Ingresso € 7/rid. 5

sabato 5 maggio
ore 21
Inarzo – Sala Polivalente
Premio Parco Nazionale dello Stelvio
al Sondrio Film Festival 2017
Ingresso a offerta libera

SAINT KILDA: FACING THE CHANGE
di Simon Goodall, Gran Bretagna 2017, 16’
L’ arcipelago scozzese di Saint Kilda regala lo spettacolo indimenticabile di migliaia di uccelli marini nel periodo della riproduzione.
a seguire ISAR – L’ULTIMO FIUME SELVAGGIO
di Jürgen Eichinger, Germania 2016, 44’,
Dove il fiume Isar scorre nel suo ampio alveo naturale fra i monti del Karwendel, si è conservato un paesaggio fluviale unico, purtroppo gravemente minacciato.

domenica 6 maggio
ore 20.45
Balerna, Canton Ticino
sala ACP
Ingresso a offerta libera

LE ENERGIE INVISIBILI di Luca Contieri, Italia 2017, 58’
Luca e Mimmo decidono di raggiungere Roma a piedi partendo da Milano. Il racconto in prima persona di un viaggio a piedi seguendo la Via Francigena, antica via di pellegrinaggio, incontrando altri che, ognuno a suo modo, cercano un senso oltre i sensi.

lunedì 7 maggio
ore 18 e ore 21
Varese
Cinema Teatro Nuovo
Ingr. € 7/rid. 5/rid. 3

OLTRE IL CONFINE.
LA STORIA DI ETTORE CASTIGLIONI
di Andrea Azzetti e Federico Massa, Italia/Svizzera 2017, 66’
Marco Albino Ferrari ripercorre le tappe salienti della vita dell’alpinista Ettore Castiglioni e cerca di svelare il mistero della sua morte. Castiglioni si impegnava per portare profughi in salvo oltre il confine, ma venne arrestato a Maloja, dove tenterà una fuga impossibile.

martedì 8 maggio
ore 21
Tradate
Cinema Paolo Grassi 4K
aperitivo di benvenuto
Ingresso € 5/rid. 4

RITORNO IN BORGOGNA
di Cédric Kaplisch, Francia 2017, 113’
Dieci anni fa Jean ha lasciato la famiglia, proprietaria di un grande vigneto a Meursault in Borgogna, per girare il mondo. A causa della malattia del padre, torna a casa per riunirsi con la sorella Juliette e il fratello Jérémie

mercoledì 9 maggio
ore 21
Varese, Sala Montanari
Ingresso gratuito

A PLASTIC OCEAN di Craig Leeson, 2016, Paesi Bassi, 104’,
versione originale con sottotitoli italiani.
Quando il giornalista Craig Leeson scopre l’enormità di rifiuti di plastica che inquinano l’oceano, inizia a collaborare con un team internazionale di scienziati e ricercatori, viaggiando per esplorare il fragile stato dei nostri oceani.
Presentazione a cura di Marevivo e Legambiente Varese

LE ENERGIE INVISIBILI (replica)
Ingresso € 7/rid. 5
Ingresso gratuito

venerdì 11 maggio
ore 18.30 e ore 21
Varese, Cinema Nuovo
Ingr. € 7/rid. 5/rid. 3

THE WAR IN BETWEENdi Riccardo Ferraris, USA 2017, 67’
A Frazier Park, in California, i veterani e i lupi combattono contro la paura e la depressione. Questo film va dritto al cuore di un legame sorprendente: si tratta del primo caso documentato di terapia simultanea transpecie. Sarà presente il regista.
Tra le due proiezioni, alle ore 20, presentazione del libro “Custodi erranti. Uomini e lupi a confronto” di Matteo Luciani, ed. Pandion 2017, in presenza dell’autore. In coll.con Lega difesa del cane.

sabato 12 maggio
ore 21
Malnate, Mulini di Gurone
Piccolo rinfresco a cura della Casamatta
con pane cotto nel forno a legna!
Ingresso gratuito

“Il paesaggio rurale del Parco del Ticino, tutela e minacce: gli ambienti di marcita e le pressioni di trasformazione del territorio”.
Saranno presenti: Michele Bove (Settore Agricoltura e Sviluppo Rurale Parco del Ticino), Gioia Gibelli
(Consigliere con delega al Settore Pianificazione Paesaggio Gis Parco del Ticino), Barbara Meggetto
(Presidente Legambiente Lombardia), Renata Lovati (agricoltore, Presidente Donne in Campo Lombardia
– CIA). Proiezione cortometraggi PAESAGGI DI MARCITA di Marco Tessaro, Italia 2017, 15’.
Esposizione di pannelli mostra Paesaggi di Marcita (Parco Ticino e Politecnico di Milano).

domenica 13 maggio
ore 16
Varese, Sala Filmstudio ‘90
In collaborazione con
Cinemaragazzi.
Ingresso 5 euro

SACHA E IL POLO NORD
di Rèmi Chayé, Francia/Danimarca 2017, 81’
La storia di Sasha, giovane aristocratica russa, che parte per il Grande Nord alla ricerca
del nonno, rinomato scienziato ed esploratore scomparso durante un viaggio al Polo. Un film d’animazione coinvolgente adatto a tutti.

martedì 15 maggio
ore 17
Varese,Università del’Insubria,
Aula Magna “Granero-Porati”
Ingresso gratuito

ISOLE NEL TEMPO – NATE DAL FUOCO
di Matt Hamilton, Austria 2017, 52’, Primo premio al Sondrio Film Festival 2017
Le isole dell’Asia sudorientale sono un mondo straordinario, il risultato dell’azione
della possenti forze della Terra, attraverso un processo durato milioni di anni.
Presentazione a cura dell’associazione studentesca EnvironMental.

giovedì 17 maggio
ore 21
Varese
Cinema Teatro Nuovo
In chiusura, dolci e vini siciliani.
Ingr. € 7/rid. 5/rid. 3

Due documentari realizzati per la trasmissione GEO di Rai 3, con le

voci di Luca Ward e Melina Martello.
L’ISOLA FELICE di Eugenio Manghi, Italia 2017, 39’
Piccoli centri montani siciliani condividono un’aura dolce e un po’ romantica.
a seguire BASILICATA – ALLA CORTE DI FEDERICO II
di Annalisa Losacco e Eugenio Manghi, Italia 2017, 35’
I borghi e le tradizioni della regione che affascinò l’imperatore Federico II di Svevia, tra uccelli
rapaci e ambienti selvaggi.

venerdì 18 maggio
ore 21
Castronno, Sala Polivalente
Ingresso gratuito

DISEGNAMI UN CAMOSCIO
di Anne Véronique e Erik Lapied, Francia 2017, 70’
Colin ha 9 anni ed è affascianato dal lavoro dei nonni, documentaristi naturalisti.
Con neve o vento loro sono lassù per seguire gli animali di montagna: camosci,
lepri variabili, fagiani di monte, marmotte, stambecchi, in un documentario delizioso
applaudito al Sondrio Film Festival 2017

sabato 19 maggio
ore 21
Malnate, Mulini di Gurone
Ingresso gratuito

IL BACIO AZZURRO di Pino Tordiglione, Italia 2015, 85’,
Grazie a un compito scolastico e alle vacanze, nonno Angelo accompagna Francesco in un viaggio straordinario di scoperta e di consapevolezza: conoscerà il mondo magico dell’acqua!
Sarà presente Lorenzo Baio, settore acque di Legambiente Lombardia.
Prima del film, LA BIODIVERSITÀ CHE SCORRE, video a cura di Istituto Oikos

domenica 20 maggio
ore 16
Varese, Sala Filmstudio ‘90
In collaborazione
con Cinemaragazzi.
Ingresso gratuito

I FIGLI DI ENKAI di Nacho Ruiz Rizaldos, Spagna 2017, 61’
Premio della Giuria del Pubblico al Sondrio Film Festival 2017
Uno sguardo ravvicinato sulla relazione fra uomo e natura in uno dei più famosi luoghi
naturali del pianeta, Masai Mara. Un guerriero Masai ci mostra lo stile di vita del suo
popolo e gli spettacolari eventi naturali che caratterizzano la sua terra.

domenica 20 maggio
ore 21
Varese, Sala Cesvov
Ingresso gratuit

“Biodiversità tra Pianura e Prealpi”
Serata organizzata da Lipu nell’ambito del progetto Life Net pro Net (Life15 GIE/IT/000897)
Sarà presente Giuseppe Bogliani, Professore di Etologia all’Università degli Studi di
Pavia, che ci porterà ad immergerci negli ambienti naturali tra Pianura e Prealpi, alternando
il suo racconto con le videoclip di Marco Tessaro, prodotte dalla Lipu: CONNESSIONE
IN BRUGHIERA, Italia 2017, 6’ e alcuni estratti da VIVE SOLO CHI MUOVE! Italia 2017, 30’

martedì 22 maggio
ore 21
Tradate
Cinema Paolo Grassi 4K
Ingresso € 5/rid. 4

 

Apertura in musica con “ALI” di Monica Shannon (voce) e Luca Pina (piano)
a seguire ALAMAR di Pedro González-Rubio, Messico 2009, 73’
In un atollo messicano dal mare incontaminato vive Matraca, vecchio pescatore che
esercita la pesca con metodi antichi. Un giorno suo figlio Jorge lo raggiunge con Natan, il
nipotino di 5 anni che vive in Italia, per fargli conoscere le sue origini e il luogo in cui vive.

mercoledì 23 maggio
ore 21
Brinzio, Museo della Cultura
Rurale Prealpina
Ingresso gratuito

L’ODISSEA DEI LUPI SOLITARI – PARTE 1
di Volker Schmidt-Sondermann, Germania 2016, 44’,
Premio Regione Lombardia al Sondrio Film Festival 2017
Il documentario segue il lavoro della biologa italiana Francesca Marucco e di altri esperti,
sulle tracce di un lupo italiano diretto verso le Alpi Marittime francesi.
Presentazione a cura di Adriano Martinoli, docente di Zoologia all’Università dell’Insubria.

OLTRE IL CONFINE. LA STORIA DI ETTORE CASTIGLIONI(replica) giovedì 24 maggio ore 20.45
Balerna, Canton Ticino, ACP Ingresso a offerta libera

giovedì 24 maggio
ore 21
Sesto Calende
Sala Consiliare
Ingresso gratuito

LA TERRA BUONA di Emanuele Caruso, Italia 2018, 110’
Dopo un lungo viaggio Giulia e Martino si ritrovano in Val Grande, la più grande area
wilderness d’Europa. Lei è malata, nessuna cura sembra funzionare, e la sua ultima
speranza è un medico che da anni sperimenta cure alternative, nascosto fra le montagne
perché accusato di avere “quasi ucciso” un paziente

LA TERRA BUONA – repliche in diversi giorni e luoghi di Varese: verificare sul depliant ufficiale

sabato 26 maggio
ore 18
Varese, Sala Filmstudio ‘90
Ingresso 6 euro

TANNA di Martin Butler e Bentley Dean, Australia 2015, 115’
Due ragazzi appartenenti a tribù rivali dell’isola di Tanna si innamorano, in luoghi incontaminati
dove il cinema arriva per la prima volta. La loro relazione viene contrastata da tutti
in ogni modo possibile, finché la fuga resta l’unica ipotesi percorribile.
Scenari naturali mozzafiato, in un film di grande rilevanza antropologica

mercoledì 30 maggio
ore 21
Varese, sala Montanari
Prima della proiezione
aperitivo a cura di Mondi Possibili.
Ingresso a offerta libera

THE HARVEST di Andrea Paco Mariani, Italia 2017, 73’
Un docu-musical che, per la prima volta, unisce il linguaggio del documentario alle
coreografie delle danze punjabi, raccontando l’umiliazione dei lavoratori sfruttati dai
datori di lavoro e dai caporali nelle campagne della Pianura Padana. Tra permessi
di soggiorno da rinnovare e buste paga fasulle.

venerdì 1 giugno
ore 21
Varese, Sala Filmstudio ‘90
Ingresso € 5/rid. 3

RITORNO SUI MONTI NAVIGANTI
di Alessandro Scillitani, Italia 2017, 70’
Dieci anni dopo, Paolo Rumiz torna ad attraversare l’Appennino. Il racconto del film si
dipana lungo la penisola, tornando a percorrere idealmente i luoghi dell’Italia minore, con
passo lento, a velocità sostenibile.
Sarà presente il regista Alessandro Scillitani

lunedì 4 giugno
ore 21
Varese
Cinema Teatro Nuovo
Ingresso 7/rid. 3,
ridotto Movieday 5 euro

FOOD COOP di Thomas Boothe e Maellanne Bonnicel,
Usa/Francia 2016, 97’
Un documentario che racconta la cooperazione alimentare: come creare un supermercato
dal basso, con prodotti di qualità ma a prezzi bassi, grazie al principio che chi compra
deve anche essere socio e lavoratore (per 2,5 ore mensili) dell’attività.

BACIO AZZURRO (replica)
SACHA E IL POLO NORD (replica)
TANNA (replica)

mercoledì 6 giugno
ore 21
Varese, Sala Filmstudio ‘90
Ingresso € 5/rid. 3

MONDO ZA di Gianfranco Pannone, Italia 2017, 80’
Cesare Zavattini e la Bassa reggiana. Un rapporto di reciprocità, che intreccia passato e
presente, creando un nuovo tempo sospeso attraverso quattro testimonianze che ci aiutano
a comprendere ciò che è cambiato e ciò che è rimasto uguale in questa terra ‘magica’.
Sarà presente il regista Gianfranco Pannone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.