Festival Di Terra e di Cielo 2020 fino al 25/9/20 – calendario programmazione

Dal 29 luglio e fino al 25 settembre, in molte località del Varesotto e anche in Canton Ticino (Balerna), come ogni anno la storica associazione varesina Filmstudio 90 organizza il festival Di Terra e di Cielo, con la proiezione di film e documentari sulla bellezza della natura e sulla biodiversità.

Sito ufficiale: http://www.filmstudio90.it/

mercoledì 29 luglio ore 21 Varese, cortile Cooperativa Totem ingresso gratuito
PLASTIC CHINA di Jiuliang Wang, Cina 2016, 86’
Una bambina di 11 anni scopre il mondo attraverso i rifiuti plastici, mentre lavora con i genitori in un laboratorio di riciclaggio. È giusto accettare di subire danni irreversibili sulla vita solo per guadagnarsi da vivere? Sarà presente Enzo Favoino di Zero Waste Europe
In collaborazione con il Progetto Spesa Sballata promosso da Cooperativa Totem, Provincia di Varese e Scuola Agraria del Parco di Monza con il contributo di
Fondazione Cariplo. Durante la serata sarà esposta la mostra fotografica “Plastic China? Plastic World” a cura di Fridays For Future Varese.
__________________________________________________________________________

sabato 1° agosto ore 21.30 Ispra, Mausoleo Castelbarco ingresso gratuito
LA TERRA BUONA di Emanuele Caruso, Italia 2018, 105’
Giulia e Martino si ritrovano in Val Grande. Lei ha un cancro, nessuna cura sembra funzionare, e la sua ultima speranza è un medico che da anni sperimenta cure alternative, nascosto fra le montagne. Organizzato da Comune di Ispra e Cinema Journey del Comitato Culturale del JRC Ispra nell’ambito di “LagoVisioni 2020”. _________________________________________________________________________
mercoledì 5 agosto ore 21.15 Castiglione Olona, Castello Monteruzzo
SULLE ALI DELL’AVVENTURA di Nicolas Vanier, Francia 2019, 113’
Christian ha elaborato un piano per salvare le oche selvatiche dall’estinzione: a bordo del suo ultraleggero vorrebbe indicare loro una rotta migratoria alternativa, che le porti sane e salve dalla Norvegia fino a casa, nel sud della Francia. In collaborazione con Comune di Castiglione Olona e associazione Sir Jhon ___________________________________________________________________________
giovedì 6 agosto ore 21.15 ingresso gratuito
Varese, località San Fermo, campo Jungle Field “Nicolò De Peverelli”
LONG MARCH TODAY di Sergio Basso, Cina/Italia 2017, 63’
La storia di due ragazzi che hanno ripercorso il tragitto la Lunga Marcia in moto. Ne è uscito uno spaccato dei sogni dei giovani cinesi oggi, sospesi fra tradizione e modernità, in una Cina mai vista, tra panorami mozzafiato ed incontri con i mestieri più imprevedibili. Sarà presente il regista Sergio Basso.
In collaborazione con Gorillas Varese American Football Team. Area ristoro con street food gestito da The Bridge Varese.
___________________________________________________________________________
giovedì 13 agosto ore 21.15 Varese, Giardini Estensi
IL MURO BIANCO di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi, Italia 2019, 15’
Cortometraggio finalista ai Premi David di Donatello 2020. In una scuola elementare il nemico è invisibile: l’amianto. Basato su una storia vera.
a seguire, LITTLE FOREST di Soon-rye Yim, Corea del Sud 2018, 86’
Delusa dalla vita in città, Hye-won lascia Seoul e torna in campagna, dove era cresciuta, assecondando il ciclo delle stagioni e imparando a cucinare dei piatti
deliziosi. La ragazza ritrova gli amici e con loro ridà un senso alla propria esistenza.
___________________________________________________________________________
venerdì 14 agosto ore 21.15 Angera, lungolago piazza Garibaldi ingresso gratuito
SHETLAND di Annalisa Losacco, in coll. con E. Manghi, Italia 2020, 42’
Le Shetland sono il luogo più selvaggio del Regno Unito e raggiungerle non è sempre facile, a causa dei cambiamenti repentini del clima. Qui la gente ha una scintilla
speciale nello sguardo. a seguire, LA BUONAVITA di Eugenio Manghi, in coll. con S. Siragusa, R. Fonti e A. Losacco, Italia 2020, 42’
La Sicilia è una terra ricchissima di tradizioni e di gente operosa che vuole vincere i pregiudizi. Alla scoperta di un tessuto sociale sano, strettamente legato agli antichi valori ma che ha la forza per guardare al tempo presente. Saranno presenti tutti i registi. ___________________________________________________________________________
sabato 22 agosto ore 21.15 Varese, villa Toeplitz, Tennis Bar ingresso gratuito
IO SONO LI di Andrea Segre, Italia/Francia 2011, 100‘
Shun Li, immigrata cinese in Italia, viene trasferita a Chioggia per lavorare come barista in un’osteria, dove conosce Bepi, un pescatore di origini slave. Nasce
un’amicizia, mal vista però dalle rispettive comunità. Presentazione a cura di Giulio Rossini (Filmstudio 90). ___________________________________________________________________________
lunedì 24 agosto ore 21 Varese, Giardini Estensi, via Sacco
IL PICCOLO YETI di Jill Culton e Todd Wilderman, USA/Cina 2019, 98’
Una giovane scopre il nascondiglio di un cucciolo di Yeti, ferito, spaventato e inseguito da un collezionista senza scrupoli. Lo chiamerà Everest e lo riporterà a casa
sull’Himalaya. Un film delizioso, adatto anche ai bambini. Prima del film, racconto animato a cura di Progetto Zattera.
___________________________________________________________________________
domenica 30 agosto ore 21.15 Varese, Giardini Estensi, via Sacco
CATTIVE ACQUE di Todd Haynes, USA 2019, 126’
La storia vera dell’impegno civile dell’avvocato ambientalista Rob Bilott. Alla fine degli anni Novanta, si scontra con il colosso della chimica Dupont che scarica rifiuti tossici da decenni.

martedì 1° settembre ore 21 Varese, Giardini Estensi
TUTTO L’ORO CHE C’È di Andrea Caccia, Italia/Francia/Svizzera 2019, 100’
Un fiume. Un ragazzino. Un uomo nudo tra gli alberi. Un’arma. Un cacciatore in attesa di una preda. Un carabiniere errante e un anziano cercatore d’oro. Persone
reali che passano le giornate nella natura: cinque esistenze lungo il corso del Ticino. Sarà presente il regista Andrea Caccia. ___________________________________________________________________________
venerdì 4 settembre ore 21 Balerna, sala ACP ingresso a offerta libera
ANTROPOCENE L’epoca umana di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky e Nicholas de Pencier, Canada 2018, 87’
Un viaggio in sei continenti per accostare i diversi modi nei quali l’uomo sta sfruttando le risorse terrestri e modificando la Terra come mai prima, più di quanto facciano i fenomeni naturali.
___________________________________________________________________________
venerdì 4 settembre ore 21 Azzate, sede ACLI ingresso a offerta libera
IL SOGNO OLIMPICO DI SAMIA di Henk Valk e Angelo van Schaik, Somalia/Italia 2014, 35’
Nonostante il suo paese, la Somalia, fosse devastato dalla guerra civile, nel 2008 Samia riuscì a partecipare alle Olimpiadi di Londra. Due anni dopo si imbarcò su un barcone per attraversare il Mediterraneo.
BENVENUTI A KIAMBOGO di Klaus Landauf, Kenia/Austria 2019, 12’
Alla scoperta del campo di allenamento di Kiambogo da dove è partito il progetto sociale e sportivo di Run2gether sostenuto da AFRICA&SPORT.
In collaborazione con AFRICA&SPORT.
___________________________________________________________________________
sabato 5 settembre ore 21 Ternate, Edificio Polifunzionale Parco Berrini ingresso a offerta libera
IL SOGNO OLIMPICO DI SAMIA di Henk Valk e Angelo van Schaik, Somalia/Italia 2014, 35’ (REPLICA)
BENVENUTI A KIAMBOGO di Klaus Landauf, Kenia/Austria 2019, 12’ (REPLICA)
In collaborazione con AFRICA&SPORT.
___________________________________________________________________________
domenica 6 settembre ore 18.30 e 21 Ganna, Badia di San Gemolo ingresso a offerta libera
IL MISTERO DELLA SPADA – Un viaggio lungo la linea dell’arcangelo Michele di Alessandro Seidita, Italia 2019, 52’
Una misteriosa linea immaginaria unisce sette monasteri, dall’Irlanda fino a Israele. Sono sette santuari lontanissimi tra loro, ma perfettamente allineati. Secondo
la leggenda la linea rappresenta il colpo di spada con cui l’Arcangelo Michele scacciò il demonio.
Sarà presente Anna Fermi, ideatrice e produttrice del film. Tra le due proiezioni, aperitivo conviviale. ___________________________________________________________________________
mercoledì 9 settembre dalle ore 21
ONLINE! Sulla piattaforma Wanted Zone
LA FAVOLOSA STORIA DEL GIPETO di Anne e Erik Lapied, Francia 2018, 52’
Con il suo volto singolare, il gipeto sembra uscito da una leggenda. Le immagini mozzafiato e la meravigliosa colonna sonora dipingono un ritratto straordinario di questo rapace. Premio Parco Nazionale dello Stelvio e Premio Giuria del Pubblico 2019.
In collaborazione con LIPU.
___________________________________________________________________________
giovedì 10 settembre ore 21 Travedona Monate, Cinema Sant’Amanzio ingresso gratuito
DEFORESTAZIONE MADE IN ITALY di Francesco De Augustinis, Italia 2019, 67’
Dalle foreste del Brasile partono convogli diretti in Italia carichi di prodotti illegali. Qui queste materie sono utilizzate per produrre la maggior parte delle eccellenze del Made in Italy… Evento organizzato in collaborazione con Verdi Varese. ___________________________________________________________________________
venerdì 11 settembre ore 21, sabato 12 ore 18, domenica 13 settembre ore 18
Varese, sala Filmstudio 90 INGRESSO RISERVATO AI SOCI feriale € 5,00, prefestivo e festivo € 6,00
NEL NOME DELLA TERRA di Edouard Bergeon, Francia 2019, 103’
Pierre a 25 anni torna nella natia Francia dal ranch in cui ha lavorato nel Wyoming per rilevare la fattoria paterna.
Ma i problemi non tarderanno ad arrivare, imponendo delle scelte.
___________________________________________________________________________
sabato 12 settembre ore 20.30, domenica 13 settembre ore 20.30, lunedì 14 settembre ore 21
Varese, sala Filmstudio 90 INGRESSO RISERVATO AI SOCI prefestivo e festivo € 6,00, feriale € 5,00
OFFERTA PROMOZIONALE: sabato e domenica, 9 € per chi compra i biglietti per entrambi i film.
MANTA RAY di Phuttiphong Aroonpheng, Francia/Thailandia/Cina 2018, 105’
Un pescatore trova un uomo ferito e privo di sensi nella foresta. Dopo aver messo in salvo lo straniero, il pescatore gli offre la sua amicizia. Poi, improvvisamente,
il pescatore scompare in mare… Venezia 2018, Premio Orizzonti per il miglior film. ___________________________________________________________________________
domenica 20 settembre ingresso a offerta libera
ore 18 Brinzio, Museo della Cultura Rurale Prealpina
ore 21 Ganna, Badia di San Gemolo
WILD AUSTRIA – L’AUSTRIA SELVATICA CREATA DALL’ACQUA
di Rita e Michael Schlamberger, Austria 2018, 50’
L’acqua ha scolpito l’Austria donandole paesaggi incomparabili, formati da ghiacciai alpini, fiumi impetuosi e incredibili ecosistemi dove trovano dimora aquile,
cinghiali, stambecchi e cervi. Film selezionato al Sondrio Film Festival 2019. ___________________________________________________________________________
venerdì 25 settembre ore 21 ingresso gratuito
Sesto Calende, Sala Consiliare
TICINO, SORGENTE DI BIODIVERSITÀ di Marco Tessaro, Italia 2020, 20’
Il Parco del Ticino è disegnato dall’acqua che dà forma al letto del fiume, si insinua nelle fasce di foreste circostanti per arrivare, infine, ai coltivi irrigui,
con una biodiversità di altissimo pregio. Incontro organizzato con il sostegno dell’associazione Tutela Anfibi Basso Verbano ODV.
Film selezionato al Sondrio Film Festival 2020. Saranno presenti il regista Marco Tessaro e un rappresentante del Parco del Ticino.
a seguire, WILD AUSTRIA – L’AUSTRIA SELVATICA CREATA DALL’ACQUA (REPLICA)

ingresso € 6,50 / rid. € 5
rid. soci FS 90 under 25 € 3
ingresso € 6,50 / rid. € 5
rid. soci FS 90 under 25 € 3
ingresso € 6,50 / rid. € 5
rid. soci FS 90 under 25 € 3
ingresso € 6,50 / rid. € 5
rid. soci FS 90 under 25 € 3
Movie Rider
Movie Rider
Movie Rider

INFO
www.filmstudio90.it
tel. 0332 830053
Con riferimento alle normative sul distanziamento fisico legato all’emergenza Covid e dato il numero limitato dei posti, è consigliato prenotare scrivendo a filmstudio90@filmstudio90.it
Per le serate in programma ai Giardini Estensi è possibile acquistare i biglietti in prevendita su
www.liveticket.it/filmstudio 90 a partire da 48 ore prima della proiezione. Saranno osservate tutte le procedure e prescrizioni ministeriali per garantire la massima sicurezza del pubblico.