Giacche in soft-shell, il guscio soffice per passeggiare nel comfort

Una volta si chiamavano genericamente “giacche a vento”, invece adesso la tecnologia ha inventato molti tipi di tessuto che rendono differente questo tipo di capo, a seconda della temperatura e delle attività che si intendono compiere una volta indossato. La giacca in soft shell è la giacca a vento pensata per lo sci, l’escursionismo, il golf, la vela, la montain bike e l’equitazione. 

Chi ama gli sport all’aria aperta in ogni periodo dell’anno, inverno compreso, amerà lo soft -shell, un tessuto che protegge dal vento e dalla pioggia, tiene caldo ma favorisce la traspirazione.
Questo grazie alla particolarità di essere formato da 3 strati:

  1. poliestere esterno – rende il capo antivento e idrorepellente, ma essendo leggero può essere decorato e personalizzato con nastri, cuciture, stampe, ecc.
  2. membrana traspirante – lo strato intermedio contiene migliaia di minuscoli pori, abbastanza piccoli da impedire all’acqua di passare, ma grandi a sufficienze per  consentire la traspirazione del sudore, in questo modo la temperatura corporea si mantiene gradevole e il corpo rimane asciutto
  3. felpa interna – lo strato interno in micro felpa polar riscalda e accarezza la pelle in modo piacevole

Shopping in Amazon, I consigli di Diana

Curiosando tra le giacche da donna in soft-shell disponibili su Amazon, ne ho trovate alcune davvero carinissime, che voglio farvi vedere. Tenete presente che se le ordinate e poi non vi piacciono o avete sbagliato la taglia, potete sempre restituirle senza spendere nulla. I marchi che hanno introdotto il soft shell nell’abbigliamento sono North Face, Berghaus e Mammut, ma ora anche altre aziende propongono prodotti simili a prezzi sensibilmente più bassi.