Contro il gioco d’azzardo e la ludopatia, incontri e dibattiti fino al 17/3/18

Un problema serio che inizia come un gioco e può sfociare in una dipendenza grave e tale da intaccare i legami famigliari: stiamo parlando della ludopatia.  Se ne parla nel Varesotto in diversi locali e bar che hanno deciso di dire no ai facili guadagni provenienti da slot machine e gratta e vinci. Ecco tutti gli appuntamenti da qui e fino al 17 marzo 2018Si è iniziato con un progetto scolastico, per dialogare direttamente con i ragazzi (che le statistiche rivelano cominciare a utilizzare le slot già in giovanissima età) e ora si prosegue con un progetto indirizzato al pubblico più generale,  itinerante e  coinvolgente.  Ecco come si è sviluppato e come si svilupperà il progetto portato avanti dall’associazione Intrecci Teatrali e dalla Cooperativa Il Sorriso.

Il progetto di contrasto al gioco d’azzardo “OGGI TI INSEGNO IO” ha preso il via negli istituti scolastici di Tradate, Gavirate, Varese, Luino, Venegono ottenendo ottimi risultati ed un interesse molto alto da parte dei ragazzi. Le mattinate si sono svolte nel seguente modo:
– 1° fase: formazione di un gruppo di 10/12 ragazzi sulla Ludopatia, e realizzazione del flash mob
– 2° fase: flash mob realizzato con i ragazzi nelle classi dell’istituto scolastico –
-3° fase: presentazione del progetto a tutta la scuola attraverso un dialogo con i ragazzi che tocca diverse tematiche legate al gioco, dalla parte emotiva (legami, solitudine, malattia) alla parte matematica (calcolo probabilità, dati statistici)
– 4° fase: presentazione del video e del progetto selfie, con la proposta di divulgazione del messaggio condividendo foto e video sui social con #oggitiinsegnoio

Dalla prossima settimana prende il via la seconda fase del progetto, creata per sostenere e portare a conoscenza i locali che hanno scelto di non avere ne slot-machine ne gratta e vinci.
Ecco le locandine che pubblicizzano gli eventi.

Referente
Andrea Gosetti: 3487811369
Segreteria: Marica Assetti: 3313193531
mail: segreteria@intrecciteatrali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.