Casalzuigno Villa Bozzolo Galleria

Il programma della Delegazione FAI di Varese, tra gite e conferenze

La Delegazione FAI di Varese ha diffuso nei giorni scorsi il programma delle iniziative previste tra febbraio e luglio 2017 per gli associati e non solo.

Per numero di aderenti, la Delegazione varesina è la più importante a livello nazionale dopo Milano, Roma e Torino, grazie al lavoro dei tanti volontari e grazie all’attività solerte dei luoghi FAI di Villa Panza a Varese, Monastero di Torba a Gornate e Villa Bozzolo a Casalzuigno.

Il programma spazia da gite fuori porta alla presentazione di libri fino all’atteso appuntamento per giocare a burraco. Importantissimo l’evento delle Giornate Fai di Primavera del 25 e 26 marzo, a cui non si può assolutamente mancare. Segui le attività del Gruppo Fai Valcuvia su Facebook!

Con Villa Panza, Varese ha trovato l’America

PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE FAI A VARESE

SABATO 29 APRILE 2017
“TRA LAGO E MONTI: CANNOBIO E CARMINE”

Una bella escursione in un angolo di Lago Maggiore tutto da scoprire: la visita guidata di Cannobio, borgo antichissimo, con un ricco patrimonio storico ed architettonico immerso in un meraviglioso scenario naturale lacustre e montano. Dopo pranzo, la visita al borgo medievale di Carmine Superiore.
Nel centro storico, la bellissima chiesa romanica di San Gottardo del 1332, affacciata sul lago Maggiore proprio di fronte ai “Castelli di Cannero”.
Punto di ritrovo: imbarcadero di Luino ore 8,45 – rientro a Luino ore 17,45.
Segue programma dettagliato.
Contributo: aderenti euro 55, non aderenti euro 60.
Organizzazione a cura del Gruppo FAI Valcuvia. Per informazioni: Marilena cell. 333-2927728.

SABATO 13 MAGGIO 2017
“LE PIANTE SON BRUTTE BESTIE: LA SCIENZA IN GIARDINO”

Conferenza a cura di Roberto Bruni
Villa Della Porta Bozzolo di Casalzuigno, ore 16,30
Perché è impossibile staccare l’edera dai muri? Cosa unisce un giglio che sboccia e un viticcio che si avvolge? Un botanico da laboratorio osserva aiuole, prati e vasi con lo sguardo della biologia, della chimica, dell’ecologia e della fisica, imparando sul campo che le piante non sono le creature semplici e angelicate che crediamo.
Contributo conferenza: aderenti euro 5, non aderenti euro 8.
Possibilità di fermarsi all’aperitivo con buffet presso il ristorante di Villa Bozzolo, euro 15 (con prenotazione).
Organizzazione a cura del Gruppo FAI Valcuvia. Per informazioni: Marilena cell. 333-2927728.

DA VENERDI 19 MAGGIO A LUNEDI 22 MAGGIO
“LE LUCI DEL SALENTO: VIAGGIO A LECCE NEL BAROCCO … E NON SOLO”

Avremo la nostra base a Lecce, città affascinante, con le pietre che parlano di antiche civiltà e di ricchezze passate, ancora vivace nel mostrarsi bella di
chiese, piazze e dolcezze, artistiche e non solo.
Da Brindisi visiteremo la “nostra” Abbazia di Cerrate, le antiche Masserie, Otranto, Cisternino, Locorotondo, chiese dipinte e tante piccole e grandi
meraviglie della nostra bella Italia.
Ci appoggiamo all’agenzia di viaggi di Varese Giuliani e Laudi. Presso di loro ( tel. 0332
286100 ) e da Paola ( cell. 3398354112 ), dopo il 25 gennaio, potrete avere informazioni dettagliate
sul viaggio e sulla prenotazione.

SABATO 10 GIUGNO
“FAI UNA FERMATA ALLA PENSILINA DEL TRAM”

Ritrovo a Velate presso la Pensilina recentemente restaurata per iniziare una passeggiata che ci condurrà lungo sentieri sconosciuti, attraverso un
bosco di proprietà privata.
Saremo accompagnati dal suono melodioso di un violino e da antiche storie narrate per l’occasione.
Prenotazione obbligatoria presso i punti FAI. Inizio ore 17. Contributo libero.

DOMENICA 25 GIUGNO
“BURRACO D’ESTATE PER L’ARTE”

a Villa Della Porta Bozzolo di Casalzuigno, ore 15
Un pomeriggio da trascorrere insieme nella splendida cornice dei giardini incantati di Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno, proprietà FAI.
Verso sera un aperitivo tra le rose e possibilità di visitare la Villa.
Prenotazione per il torneo entro il 20 giugno. Inizio gara ore 15. Contributo euro 20.

SABATO 15 LUGLIO
“APERITIVO SUL LAGO: VISIONI DI RIVA”

Quest’anno il nostro “Aperitivo sul lago” approda a Baveno, rinomato centro turistico della sponda piemontese del Lago Maggiore, preceduto da un esclusivo tour in motoscafo con partenza da Angera. Costeggiando la riva verranno illustrate le più belle e significative ville, le prime delle quali costruite come luoghi di villeggiatura dalla nobiltà milanese tra il XV e il XVI secolo.
Punto di ritrovo: imbarcadero di Angera, ore 16 – rientro ad Angera, ore 21 ca.
Segue programma dettagliato.
Contributo: aderenti 55 euro, non aderenti 60 euro.
Organizzazione a cura del Gruppo FAI Valcuvia. Per informazioni: Marilena cell. 333-2927728

PER INFORMAZIONI
Paola Piatti – cell. 339 835.41.12 e.mail: delegazionefai.varese@fondoambiente.it

Marilena Passera – cell. 333 2927728 e.mail: gruppofai.valcuvia@fondoambiente.it

Monastero di Torba e la leggenda delle monache volate via

Sognare ad occhi aperti a Villa Bozzolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*