Casalzuigno Villa Bozzolo Galleria

Il programma della Delegazione FAI di Varese, tra gite e conferenze (fino al 30/6/19)

La Delegazione FAI di Varese ha diffuso nei giorni scorsi il programma delle iniziative previste tra febbraio e luglio 2018 per gli associati e non solo.

Sito ufficiale:  www.fondoambiente.it

Per numero di aderenti, la Delegazione varesina è la più importante a livello nazionale dopo Milano, Roma e Torino, grazie al lavoro dei tanti volontari e grazie all’attività solerte dei luoghi FAI di Villa Panza a Varese, Monastero di Torba a Gornate e Villa Bozzolo a Casalzuigno.

Il programma spazia da gite fuori porta alla presentazione di libri fino all’atteso appuntamento per giocare a burraco. Importantissimo l’evento delle Giornate Fai di Primavera del 23 e 24 marzo, a cui non si può assolutamente mancare. Segui le attività del Gruppo Fai Valcuvia su Facebook!

PROGRAMMA GENNAIO/GIUGNO 2019
SABATO 26 GENNAIO
DAI MACCHIAIOLI A SEGANTINI
Visita alla mostra allestita presso il Castello Visconteo Sforzesco di Novara: 80 opere di grandi maestri italiani , provenienti tutte da collezione private. Nel pomeriggio visita guidata al centro storico della città alla scoperta dei suoi monumenti più
significativi con una puntatina finale da Camporelli, storico biscottificio novarese.
Partenza ore 9 da Varese – rientro previsto ore 19 ca. Contributo aderenti FAI 45 euro, non aderenti 50 euro
Seguirà programma dettagliato -Per informazioni: Gruppo FAI Valcuvia – Marilena cell. 333-2927728
Due incontri per conoscere l’Architetto Gio Ponti
VENERDI’ 22 FEBBRAIO
“GIO PONTI E L’ARCHITETTURA VERSO LA MODERNITA’ ”
Conferenza a Villa Panza la cura della dott.ssa Simona Pierini. La relatrice, che ha curato la recente mostra presso Villa Necchi sulle case del ‘900 milanese, racconterà l’evoluzione architettonica di Gio Ponti, architetto prolifico, grande protagonista
dell’architettura italiana che ha aperto le prospettive di un nuovo modo di abitare, e non solo. Architettura privata, pubblica e religiosa, mobili, ceramiche e vetri.
Il mondo eclettico dell’arte.
Villa Panza ore 18, ingresso a offerta libera
Possibilità di fermarsi per uno spuntino presso il Ristorante LUCE. Prenotazione, contributo euro 25
Informazioni e prenotazioni presso Villa Panza tel. 0332.283960- oppure Paola cell. 3398354112
SABATO 2 MARZO
ALLA SCOPERTA DEI PROGETTI E DEL LAVORO MILANESE DELL’ARCHITETTO.
Ritrovo a Milano ore 9.15 per conoscere , con l’aiuto della guida Dott.ssa Boscarelli, i
luoghi segnati dal lavoro di Gio Ponti. Da Porta Venezia fino al grattacielo Pirelli, dove per l’occasione potremo salire ad ammirare il panorama della città. Breve sosta per uno spuntino e poi proseguimento della visita nella zona di corso Magenta. Faremo
anche una breve visita nel negozio Rchard Ginori per ammirare le sue ceramiche.
Seguirà programma dettagliato presso i punti FAI oppure Paola 3398354112.
GIOVEDI 14 MARZO
CANNERO E I SUOI AGRUMI
Esiste in Italia un luogo dal microclima speciale: a Cannero Riviera gli agrumi crescono in piena terra, a una latitudine nord davvero inusuale. La loro presenza su questa sponda del Lago Maggiore risale al XVII secolo. All’interno della Festa degli Agrumi
2019, dedicata quest’anno in particolare all’arancia, oltre alla mostra mercato di piante e di prodotti agroalimentari di qualità. visiteremo l’agrumeto didattico e i giardini di alcune case private ricchi di agrumi rari. Anche il menu proposto non
potrà che essere ispirato a questi frutti straordinari e ai loro profumi.
Partenza Luino imbarcadero ore 10,25 , ritorno ore 17 ca. Contributo richiesto : aderenti FAI 45 euro – non aderenti
50. In caso di maltempo l’uscita verrà riproposta venerdi 15 marzo.
Seguirà programma dettagliato – Per informazioni: Gruppo FAI Valcuvia – Marilena cell. 333-2927728
SABATO 23 E DOMENICA 24 MARZO
GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 2019
Vedremo Varese dall’alto come non l’abbiamo mai vista. Andremo alla scoperta di un borgo affascinante e incontreremo il mondo dell’equitazione, magari concedendoci una breve gita in carrozza. Potremo ammirare le opere artistiche di un grande scultore varesino e infine scopriremo un importante edificio nella sua
originaria funzione dal grande impatto emotivo.
Sabato dalle 14 alle 18 – Domenica dalle 10 alle 18 .Il programma completo sarà comunicato nei tempi stabiliti
DOMENICA 14 APRILE
“LA FAMIGLIA BOZZOLO RACCONTA “
Villa della Porta Bozzolo Casalzuigno ore 16
Storie, aneddoti, curiosità narrate dai diretti discendenti della famiglia Bozzolo. Un tè in compagnia delle persone che in questo splendido luogo hanno realmente vissuto: un’occasione unica per far rivivere alla Villa il suo passato ricco di fascino e di suggestioni.
Contributo : euro 20 solo aderenti FAI
Organizzazione a cura del Gruppo Fai Valcuvia. Per informazioni: Marilena cell. 333-2927728

9 ,10, 11 e 12 MAGGIO
“ TERRA DI PIETRA E DI SALE “. UN VIAGGIO DA CAGLIARI A NUORO
Inizia dal mare il nostro itinerario che quest’anno si dipana nella zona meridionale della Sardegna. Terra antica, ricca di tradizioni e di paesaggi. Cagliari, così poco conosciuta, Nora e le saline Conti Vecchi che dal mare prendono e danno ricchezza.
Ci immergeremo nel bianco abbagliante e ascolteremo pietre che danno musica. Poi ci sposteremo nell’interno dell’isola tra gli antichi insediamenti nuragici, attraverso una natura dolce e severa, per ascoltare i racconti ed assaggiare le tradizioni. Nuoro,
Orgosolo, Mamoiada e altro ancora fino ad Olbia.
Programma dettagliato e prenotazione con caparra presso Agenzia Giuliani Laudi-Varese,
tel. Paolo Sorgente 0332 231139 entro il 15 febbraio e fino ad esaurimento posti disponibili.
SABATO 18 MAGGIO
PORTALUPPI A VARESE
Riproponiamo la visita che era in programma lo scorso autunno e che era stata sospesa per maltempo. Sperando di essere più fortunati, ripercorreremo il lavoro di Portaluppi a Varese e a Laveno. Il progetto di restauro a Villa Panza, un monumento
funebre, gli esterni di una dimora privata e poi a Laveno l’antica struttura della ceramica Ponte, abitazioni e casa Castellini presso Cerro di Laveno.
Programma dettagliato e prenotazione verranno comunicati in seguito telefonando a Paola
cell.3398354112
SABATO 25 MAGGIO
L’ELETTRICITA’ CORRE LUNGO L’ALZAIA
Da Robbiate a Cornate , costeggiando l’Adda alla scoperta delle centrali idroelettriche , tra le quali la Bertini, la più antica d’Italia, che per prima fornì ai tram di Milano l’energia necessaria per funzionare. Un percorso alla scoperta di canali, chiuse, dighe e conche di navigazione all’interno del cosiddetto ecomuseo di Leonardo
che , si ipotizza, abbia tratto spunto dai Tre Corni della Vergine per dipingere lo sfondo dei suoi due famosi dipinti della “ Vergine delle Rocce” . Tecnologia, paesaggio ed arte in un unico percorso alla scoperta delle opere dell’ingegno umano.
Partenza da Varese ore 8 rientro ore 19 – Contributo richiesto: aderenti FAI 65 euro – non aderenti 70
Seguirà programma dettagliato – Per informazioni: Gruppo FAI Valcuvia – Marilena cell. 333-2927728
SABATO 8 GIUGNO
VELATE “ FAI UNA FERMATA ALLA PENSILINA DEL TRAM”
Ritrovo a Velate presso la pensilina lungo la via Adige, recente acquisizione del FAI di Varese.
Da qui partiremo alla scoperta di spazi nascosti e di giardini tra danza e musica.
Contributo libero.
Per informazioni e prenotazioni : Paola cell.3398354112
DOMENICA 23 GIUGNO
“BURRACO D’ESTATE PER L’ARTE”
A VILLA DELLA PORTA BOZZOLO DI CASALZUIGNO – ORE 14,30
Un pomeriggio insieme, nella splendida cornice dei giardini di Villa Della Porta Bozzolo, attende gli amici giocatori . Ricchi premi e consueto aperitivo tra le rose.
Iscrizione entro il 21 giugno telefonando a Marilena 333-2927729 – contributo ¤ 20
DOMENICA 30 GIUGNO
BENESSERE ALLA QUASSA
Passeggiata all’insegna del benessere nel parco del Golfo della Quassa immersi nel silenzio della natura con prati e cavalli al pascolo alla scoperta del Sasso Cavallazzo, colossale masso erratico posato nelle acque del Lago Maggiore, al confine tra Ranco ed Ispra, classificato “Monumento Naturale” da Regione Lombardia nel
1983.A seguire aperitivo e degustazione prodotti bio a km 0 presso Azienda Agricola Torbera.
Informazioni ed iscrizione entro il 28 giugno tel. Marilena 333/2927728
Partenza ore 16 da Ispra. Contributo euro 15

Con Villa Panza, Varese ha trovato l’America

 

PER INFORMAZIONI
Paola Piatti – cell. 339 835.41.12 e.mail: delegazionefai.varese@fondoambiente.it

Marilena Passera – cell. 333 2927728 e.mail: gruppofai.valcuvia@fondoambiente.it

Monastero di Torba e la leggenda delle monache volate via

Sognare ad occhi aperti a Villa Bozzolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.