Sogni, illusioni o realtà…le magiche atmosfere della Villa Bozzolo

L’aspetto probabilmente più interessante della Villa Della Porta Bozzolo di Casalzuigno è dato dalla presenza di un complesso ed unitario ciclo decorativo nel quale scene mitologiche e sacre si alternano con armonia entro finti elementi architettonici, secondo la tecnica del trompe l’oeil così tipica del Sei e Settecento. Probabilmente l’opera decorativa venne realizzata entro la metà del sec. XVIII dai fratelli milanesi Salvione, dal Romagnoli e dal Bosso sotto la direzione di Antonio Maria Porani, pittore e ingegnere, al quale si deve anche il progetto della chiesa di Zuigno costruita come oratorio privato della famiglia.

Inno alla Virtù e alla Bellezza in tutti gli ambienti della Villa

 

Casalzuigno Villa Bozzolo Galleria
Casalzuigno Villa Bozzolo Galleria

Il culmine dell’artificio e della spettacolarità lo si raggiunge nel salone da ballo al piano terra e nella galleria del secondo piano dove innumerevoli figure femminili inneggiano alle virtù e soprattutto alla bellezza. Il soffitto del salone da Ballo è affrescato con le figure allegoriche della Pace e della Giustizia, circondate da amorini alati e da altre figure allegoriche, mentre le pareti della galleria vedono la presenza delle allegorie della Virtù: Liberalità, Fortezza, Vigilanza, Mitezza, Prudenza, Fama e Temperanza, tutte riconoscibili dai loro simboli caratteristici. Gli elementi di arredo non sono sempre quelli originari (andati perduti o trafugati nel corso dei precedenti anni di abbandono) ma sono il frutto di un’accurata selezione degli oggetti donati al FAI risalenti alla stessa epoca della Villa.
Fanno eccezione i letti a baldacchino, collocati nelle camere del primo piano, ricoperti da preziosi tessuti dell’epoca.
Interessanti anche gli ambienti più “pratici” della  residenza: la cucina presenta ad esempio la “caminata” originale ed un pregevole pavimento in cotto lombardo originario  del Cinquecento.

Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno - Interni

Curiosità sulla Villa Bozzolo di Casalzuigno
Sul sito internet ufficiale del FAI puoi vedere il “prima” e il “dopo” dei restauri della Villa, vedere altre immagini e scoprire altre curiosità sul posto.
http://www.visitfai.it/villadellaportabozzolo/
Lo sai che la Villa può essere affittata per matrimoni e altre cerimonie? Qui il link per maggiori informazioni: http://www.visitfai.it/villadellaportabozzolo/i-tuoi-eventi/scegli-la-villa-per-i-tuoi-eventi
Sia gli interni che il giardino si prestano a fotografie e riprese video di qualità
…non per niente fu scelta anche da Franco Battiato per girare alcune scene del suo film Musikanten (il parco di Vienna nel quale Beethoven-Jodorowsky passeggia con alcuni amici è in realtà quello della Villa) e dai Verdena nella trasmissione Che Tempo che Fa.

Scopri Villa Bozzolo con Vareseguida:  1 | 2| 3

Tutti gli articoli su Villa Bozzolo (storia, eventi, iniziative)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.