Laura Negretti

LAURA NEGRETTI in

BARBABLÙ 2.0

I panni sporchi si lavano in famiglia

con Alessandro Quattro

di Magdalena Barile

regia di Eleonora Moro

Barbablu – photo courtesy Teatro Giuditta Pasta Saronno

Uno spettacolo poetico e privo di ogni retorica sul tema della violenza domestica sulle donne. “Barbablù 2.0” non è la storia di un marito violento e delle conseguenze delle sue azioni, ma la storia di un viaggio nella testa di una donna. Come in un giallo, la protagonista si troverà a ricostruire la dinamica di un omicidio, il suo omicidio, arrivando alla consapevolezza finale e terribile di esserne stata complice. Uno spettacolo che inizia con atmosfere molto comedy che lentamente scivolano nel thrilling, per chiudersi poi con un finale sorprendente.

CHI È LAURA NEGRETTI

Laura Negretti è un’attrice che è nata e vive a Como.

Dal 1991  in attività  con diversi registi e compagnie teatrali
Dal 2004 è Direttore Artistico e Organizzativo di Teatro in Mostra

Teatro in Mostra:
“Un uomo libero” regia Tony Caroppi
“L’ultima notte di Antigone” (vincitore Premio Fersen 2007) regia Marco Filatori
“Minnie dei sogni” regia Marco Filatori
“Di sabbia e di vento” regia Marco Filatori e Marco Rossi
“Un amore di zitella” regia Marco Filatori
“Visioni di Salomè” regia Paolo Giorgio
“Suono Giallo” regia Paolo Giorgio
“OccidOriente” Regia Eleonora Moro
“La spartizione ovvero Venga a prendere il caffè da noi” regia Marco Filatori
“Don Chisciotte, cavaliere del Barocco” regia Eleonora Moro
“Cafè Belle Epoque” regia Eleonora Moro
“Angeli” regia Eleonora Moro
“Sette storie Sette peccati” regia Paolo Giorgio
“In arte Liala” regia Marco Filator

Teatro Città Murata:
“Shakespeare game” regia Mario Bianchi
“Rashomon” regia Jacopo Boschini

Teatro del Battito:
“Madonne – I tacchi a spillo del destino” regia Marco Filatori
“La leggenda della prostituta Evelyn Roe” regia Marco Filatori
“La figlio di Iorio” regia Marco Filatori
“Dittico Acerbo” regia Marco Filatori
“Trittico Acerbo” regia Marco Filatori

Compagnia Teatrale “Città di Como”:
“Arlecchino servitore di due padroni” regia Alfredo Caprani
“Il Circolo” regia Isaac George
“Sogni” regia Alfredo Caprani
“Sotto questa dolce, tenera Luna” regia Alfredo Caprani
“Sogno di una notte di mezza estate” regia Ester Montalto
“I Promessi Sposi” regia Ester Montalto

Teatro Arte Orizzonti Inclinati:
“Dr. Jekyll e Mr. Hide” regia Miriana Ronchetti
“Fantasia in bottiglia” regia Miriana Ronchetti
“Il nostro secolo: ’ 900 a teatro” regia Miriana Ronchetti
“Pinocchio cerca Pinocchio” regia Miriana Ronchetti
“Raggio di luna” regia Miriana Ronchetti
“1945 vendesi illusioni” regia Miriana Ronchetti
“È arrivato Woody Allen?” regia Miriana Ronchetti
“Il soldatino di piombo” regia Miriana Ronchetti
“Il Passero amico” regia Barbara Cardinetti e Laura Negretti
“Un sogno per Europa” regia Miriana Ronchetti

Compagnia “La Crisalide”:
“Casina” regia Franco Maino
“Novelle dal Decamerone” regia Franco Maino
“Che rebelot per un 740” regia Franco Maino
“Sarto per signora” regia Franco Maino
“La cena dei cretini” regia Franco Maino
“Una famiglia rispettabile” regia Franco Maino
“Io, l’erede” regia Franco Maino
“La domanda di matrimonio” regia Franco Maino

Teatro Animazione by Isaac George:
“Salomè” regia Isaac George

Quinte di Carta:
“Le Polygraphe” regia Tony Caroppi
” La Donna Ragno” regia Tony Caroppi

Teatro dell’Allodola:
Recital di poesie “Il viaggio dell’eroe” regia Valentina Ferrari

RetroscenaTeatro:
“Dono di donna” regia Alessandro Diliberto
“Le avventure del piccolo Shakespeare” regia Giuseppe Adducci
Finalista al concorso teatrale nazionale “La parola e il gesto” ed. 2000 di Imola
Menzione speciale “Premio Fersen 2007”
Protagonista dei mediometraggi “L’annuncio” (1999)
“Il destino delle ombre”(2005) e del book trailer “La cura dei sogni” (2007) ed. Salani
partecipa ai film “A month by the Lake” (1993)
“Come due coccodrilli” (1994) ed inoltre ad alcune produzioni per la Televisione Svizzera Italiana (RSI)

Dal 1998 collabora con le reti Mediaset, partecipando a varie trasmissioni (“Paperissima”, “Target”, “Festival Bar”, “Galà della Pubblicità”, etc.) e a numerose telepromozioni