Le iniziative di Officinambiente, tra natura e conoscenza (fino al 10/6/2018)

Officinambiente e le sue “Uscite Narranti”, ecco gli appuntamenti del calendario primaverile valido fino al 10 giugno 2018

8 Aprile
Due gioielli cittadini: i parchi Mantegazza e Baragiola
Giardini all’inglese. Non solo faggi, querce, carpini e cedri ma anche piante rare e particolari. L’albero dei fazzoletti e le Sequoie. Un giro all’ippodromo? E perché no: una volta era qui! Ore 15:00 Parcheggio Mantegazza via Monguelfo (VA) Durata 2h circa.

15 Aprile
Alla scoperta delle Ville Liberty del Campo dei Fiori
Le ville Edera, De Grandi e Mercurio sull’onda della creatività dell’architetto Sommaruga. Un ambizioso progetto turistico che é stato bruscamente interrotto dalla Grande Guerra. Ore 15:00 Piazzale Pogliaghi S.ta Maria del Monte (VA) Durata 3h circa

22 Aprile 
Bosto e Sant’Imerio con gli Ulivi del Monte Bernasco
Up and down, su e giù da una collina all’altra. Bosto antica castellanza, la chiesetta di Sant’Imerio martire con San Gemolo. Ville che hanno fatto la storia e il parco degli Ulivi ancora poco conosciuto. Ore 15:00 Monumento ai Caduti piazza Repubblica (VA) Durata 3h circa.

29 Aprile
La Bella Epoque al Palace Hotel e al Kursaal
Sulla cima del colle Campigli il meraviglioso Palace Hotel fa ancora bella mostra di sè in ricordo dei bei tempi andati… Gli incantevoli panorami nel verde e i posti esclusivi che in passato ci hanno reso famosi. Ore 15:00 Via G.L.Zucchi ingresso Isaac Newton (VA) Durata 3h circa

6 Maggio
Capolago e il SIC Alnete del Lago di Varese
Visita del grazioso borgo che fu sede di una Abbazia certosina. Il nuovo porticciolo che si protende nel lago tra i canneti e gli Ontani del SIC Alnete. Ore 15:00 Parcheggio cimitero di Capolago (VA) Durata 3h circa

13 Maggio 
La Ferrovia dei ricordi e le cave di Molera
La ferrovia della Valmorea. Seguiremo i binari dismessi sul greto del fiume Olona che non fa più paura: l’inquinamento si è ridotto e la natura è rigogliosa nel PLIS Cintura Verde Varese sud. Ore 15:00 Ex-Stazione via Gorizia, Malnate (VA) Durata 3h circa.

20 Maggio
Da Velate a Fogliaro, da S. Stefano a S. Caterina
Un’antica via di collegamento per Brinzio e S.M. del Monte. Un secolo fa S. Caterina di Fogliaro era ancora nel comune di Velate. Un susseguirsi di Ville magnifiche e parchi splendidi. Ore 15:00 Piazza Cordevole Velate (VA) Durata 3h circa

27 Maggio 
Il percorso naturalistico intitolato a Salvatore Furia
Anello escursionistico nei boschi di Masciago Primo. Le Sorgenti pietrificanti, il masso erratico Sass della Rossera e un tratto della linea Cadorna con tunnel e trincee da scoprire. Ore 15:00 Park via Libertà (SP11) Masciago Primo (VA) Durata 3h circa. Portate la torcia

3 Giugno 
Dal lago di Brinzio al Villaggio Cagnola della Rasa
Un borgo antico e uno specchio d’acqua riserva naturale saranno l’inizio del nostro cammino fino alle sorgenti dell’Olona al Villaggio Cagnola. Ore 15:00 Parcheggio dietro la chiesa di Brinzio (VA) Durata 2h 30’ circa

10 Giugno
Cartabbia e Novellina, campi coltivati e boschi fatati
Portatevi la sporta: si farà la spesa a Km 0! Un agricoltore moderno in un posto magnifico. Un sentiero scomparso e immerso nel bosco ma… che sorpresa siamo in città! Ore 15:00 Parcheggio cimitero di Capolago (VA) Durata 3h circa

Con il patrocinio del Comune di Varese
Le Uscite Narranti avranno luogo anche in caso di pioggia
Obbligatoria iscrizione all’associazione OfficinAmbiente da
effettuare in loco o tramite sito internet www.officinambiente.org
Info chiamare Tiziana +393477885147 Daniela +393393133438


Vuoi vedere qualche foto delle uscite narranti? Qui trovi una piccola gallery del percorso ad anello tra Cartabbia e Capolago effettuato domenica 2 aprile 2017 .

 


Cosa fa l’associazione OfficinAmbiente

OfficinAmbiente è un’associazione attiva nell’ambito ambientale, divulgativo e ricreativo, che si propone di diffondere e promuovere la conoscenza della natura, dell’ambiente e del territorio tra bambini, scuole, famiglie, giovani, gruppi, adulti ed enti, operando prevalentemente nel territorio Insubrico e nei suoi dintorni.

L’idea di OfficinAmbiente nasce nel 2016 dall’incontro di Andrea, Barbara, Cecilia, Daniela, Lorenzo e Tiziana, che uniscono le loro forze e competenze per un importante progetto condiviso: www.officinambiente.it promuovere la conoscenza del territorio e dell’ambiente, le sue tradizioni e le sue storie, e avvicinare grandi e piccini alle meraviglie naturali, paesaggistiche, artistiche e storiche che ci circondano, rendendoli consapevoli e partecipi della bellezza dei luoghi in cui viviamo, delle loro potenzialità e, al momento stesso, delle loro fragilità.