Castello Cabiaglio è il Paese dei bambini nel weekend del 1 e 2 giugno

Sabato 1 e domenica 2 giugno  Castello Cabiaglio diventa il “Paese dei bambini” con un programma da non perdere all’insegna del divertimento per grandi e piccoli.

Il pomeriggio di sabato 1 giugno si aprirà alle 16.00 presso l’Oratorio di S. Carlo con l’inaugurazione della mostra di Chicco Colombo Il gioco del dipingere. Le attività per i più piccoli inizieranno alle 16.30 con l’apertura del concorso artistico Disegna una cartolina per Cabiaglio, rivolto ai bambini fino a 12 anni, il disegno scelto sarà utilizzato per realizzare la prossima cartolina del paese. Le attività continueranno con una merenda e una caccia al tesoro per le vie del paese. Contemporaneamente e per tutto il pomeriggio sarà possibile giocare a basket e minibasket allo Spazio Pallastrada, oppure divertirsi con giochi in legno e altre attività all’interno di uno speciale Lunapark. I ragazzi delle medie e delle scuole superiori potranno partecipare a un laboratorio di pittura murale Urban Art. Anche la serata sarà piena di attività con la musica del gruppo Suonare la terra e una passeggiata notturna che si concluderà con racconti e canti attorno al fuoco, per i più temerari sarà anche possibile partecipare a una tendata, alla quale è necessario iscriversi inviando una mail a giustoinperfetto@gmail.com.

Domenica 2 giugno, la giornata si aprirà alle 9.30 con la visita alla cava di Cabiaglio, una passeggiata geologica con Donatella Reggiori guida Aigae, e con l’apertura del mercato etico e solidale del Giustoinperfetto. Alle 11 in biblioteca sarà inaugurata la mostra Guarda il cielo con pitture, pensieri e parole dei bambini della scuola dell’infanzia Bosco Verde; successivamente avverrà la premiazione del concorso Disegna la cartolina. Nel pomeriggio, a partire dalle 15.00 sarà possibile partecipare a due laboratori artistici La pittura in teatro a cura di Chicco Colombo, oppure La regina dei fiori per imparare a costruire dei coloratissimi fiori di carta. Proseguirà per tutta la durata della manifestazione il laboratorio di pittura murale Urban art, dedicato in particolare ai ragazzi delle scuole medie e superiori.

Durante le due giornate sarà attivo lo stand gastronomico del Giustoinperfetto, inoltre sarà presente Gelandando con il suo ottimo gelato artigianale.

Il mercatino GIUSTO-IMPERFETTO a Km zero a Castello Cabiaglio, ecco come nasce

Il progetto, nato dalla volontà dell’Amministrazione Comunale e delle famiglie del paese che compongono il Gruppo di Acquisto Solidale, ha come obiettivo la creazione di un mercato mensile che favorisca le realtà produttive locali. In particolare, si intendono promuovere quelle piccole realtà che con trasparenza e onestà vendono i propri prodotti di qualità a un prezo equo e giusto, come produttori bio, piccoli artigiani, cooperative sociali e associazioni onlus.
Soltanto favorendo la conoscenza di queste realtà che investono sul valore umano e non sui grossi fatturati e che seguono i principi di sostenibilità sociale e ambientale, è possibile fare avvicinare le persone con consapevolezza a una tipologia di prodotti, in cui l’estetica lascia il posto a un valore etico. In questo modo, l'”inperfezione” diventa sinonimo di qualità e l’acquirente si ritrova tra le mani un  prodotto ottimo, risultato del lavoro di chi con impegno e giustizia ha fatto del proprio lavoro anche e soprattutto una scelta di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.