Mobilità sostenibile ad Angera: le iniziative di settembre

Mobilità sostenibile? Ad Angera è realtà: per tutto settembre, la domenica è all’insegna della valorizzazione del territorio e della natura circostante. Ecco il programma delle domeniche 9,16 e 23 settembre 2018

Sito ufficiale: www.angera.it

Muoversi ad Angera

In occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, dal 16 al 22 settembre,  il Comune di Angera ha organizzato alcune iniziative a tema per far conoscere il patrimonio storico, artistico e paesaggistico attraverso le forme di mobilità ecosostenibili. Anche il recente riconoscimento  della Riserva di biosfera MAB “Ticino Val Grande Verbano”, di cui anche il Comune di Angera fa parte, ci ha spinto a realizzare itinerari volti a valorizzare e salvaguardare il nostro territorio e le forme di ecoturismo.

Ad anticipare la settimana europea della mobilità sostenibile  il 9 settembre è in programma l’itinerario “Gustati Angera” alla scoperta delle aziende agricole e la sperimentazione di forme inconsuete di movimento all’aria aperta. L’attività inizia dal mattino con gli speleologi del Gruppo CAI Le Salamandre di Sesto Calende. Ragazzi dai 15 anni in su potranno percorrere i ponti tibetani e teleferica tra gli alberi del lungolago.   Ritrovo con le famiglie alle 10.00 al Museo Archeologico e proseguimento con la guida verso il pratone per l’attività sportiva. L’attività prosegue per tutto il giorno previa iscrizione presso l’ufficio turistico anche in giornata.

Alle ore 11.30 partenza da via Campo dei Fiori  per il Tour “Km0” guidato dagli istruttori di Nordic Walking  dell’Associazione Salus Group fra Aziende agricole Le Sinergie e il Vecchio Castagno con la sua fattoria didattica. Ci fermeremo a pranzare all’agriturismo ChilometroZero con prodotti della fattoria. Per Info, costi del pranzo e prenotazioni, entro venerdì 7 settembre, rivolgersi all’Infopoint in Piazza della Vittoria – mail: turismo@comune.angera.it- tel 0331931915.  

Il 16 settembre sarà la volta del “Ciclotour dal Panperduto al Museo Diffuso di Angera”. Montiamo in sella nei pressi dell’Ostello accanto alla Diga del Panperduto, dove la guida ci racconterà la storia di questo gioiello di idraulica industriale inaugurato nel 1884, ma progettato sin dal ‘700 per regolare le acque del fiume Ticino, unico emissario del Lago Maggiore. Lungo il percorso potremo apprezzare bellissimi paesaggi, flora e fauna tipiche della Valle del Ticino, riconosciuta nel 2002 Riserva della Biosfera MAB (Man and  Biosphere) dall’Unesco. Percorreremo, su pista ciclabile, la via Verde dei Laghi verso Porto Torre, Coarezza, Golasecca e Sesto Calende, da qui proseguiremo su strada asfaltata fino ad Angera.

L’arrivo è previsto verso le 11:00 sul lungolago, all’inizio del primo viale vicino alla fontana e ai tigli dei pescatori (sito n.16).  Dalla riva ammireremo alcuni altri siti del Museo Diffuso lungolago ricorderemo alcune tradizioni e l’importanza portuale e commerciale che la nostra città ha avuto nel corso dei secoli lungo l’asse Verbano-Milano.

  • Ritrovo con la guida: all’Ostello del Panperduto in via Canottieri 6 a Somma Lombardo alle ore 9:00.  
  • Difficoltà percorso: media adatto agli esperti
  • Lunghezza del percorso: 18 km circa (solo andata) – Rientro libero

Raccomandiamo di indossare abbigliamento sportivo e munirsi di propria city bike o mountain bike. Sarà inoltre possibile, in numero limitato, sia noleggiare la bici sia trasportare la propria da Angera al Panperduto  e anche il noleggio bici direttamente al Panperduto. Per chi volesse pranzare può ritirare il Lunch Bag al Bar Angleria, all’arrivo. Per Info sul pranzo, costi e prenotazione, entro il 13 settembre; per prenotarsi al tour gratuito entro l’11 settembre rivolgersi all’Infopoint in Piazza della Vittoria – mail: turismo@comune.angera.it- tel 0331931915.  

Il gran finale sarà il 23 settembre con la tradizionale passeggiata,  “Benvenuto autunno tra i vigneti”, alla scoperta delle vigne e della Cantina di Cascina Piano di Angera.
Il tour benessere nel Museo Diffuso sarà guidato dagli istruttori di Nordic Walking dell’Associazione Salus Group.

Ritrovo ore 9.00 al Museo Archeologico in via Marconi 2, partenza alle ore 9.30 circa. Vi accompagneremo fino in Cascina Piano, lungo un percorso di circa 2,5 km (andata).
Gli amici a 4 zampe sono i benvenuti se educati e al guinzaglio, possono andare in vigna ma non in cantina. L’ arrivo è previsto alle ore 11:30, faremo un giro fra i vigneti e per chi lo desidera può degustare all’aperto alcuni vini IGT Ronchi Varesini accompagnati da assaggi di prodotti DECO.  La partenza dalla Cascina per il rientro è prevista alle ore 13:00 per consentire ai partecipanti di ammirare sul lungolago la tradizionale sfilata pomeridiana dei carri vendemmiali. Per info e prenotazioni rivolgersi all’Infopoint in Piazza della Vittoria – mail: turismo@comune.angera.it- tel 0331931915.