Un salotto gitano a Monza, dal 20 al 28 luglio

Un salotto gitano a Villa Reale: Isella Bellotti espone a Monza,  presso il tempio italiano della fotografia d’arte contemporanea, dal 20 al 28 luglio 2019 

Fonte: evento Facebook

La mostra, intitolata “Un salotto gitano a Villa reale”, curata da Carla Tocchetti alla Sala Piermarini, rappresenta la naturale evoluzione dei primi due eventi dell’Artista, curati sempre da Tocchetti e realizzati con grande successo di pubblico al Sacro Monte di Varese (2017) e al Battistero di Velate in Varese (2018). La mostra di Monza è aperta al pubblico dal 20 al 28 luglio 2019 (l’Artista sarà presente durante i finesettimana).

Avvicinandosi in punta di piedi, e con una buona dose di empatia, alla comunità dei Gitani della Camargue, osservando massimo rispetto nei loro confronti, Isella Bellotti ha potuto stabilire un prezioso dialogo e catturare suggestivi scatti che ritraggono uomini e cavalli in rapporto simbiotico, in circostanze precluse ai turisti.

 

Segno di una personalità sicura e matura, Isella Bellotti non dimentica le sue origini. “Sono nata sul lago, a Luino, e porto con me anche nei viaggi più lontani l’amore per la natura”, dice la Bellotti. “Per me fotografare significa emozionare ed emozionarmi, cogliere l’attimo e farlo rivivere a modo mio per sempre.”

Isella ha affettuosamente inviato anche a Vareseguida bellissimi scatti del nostro territorio, vivaci e dinamici come è il suo sguardo nei confronti di ciò che la circonda.