A Masnago: Giappone, disegno e design (fino al 11/9/22)

Dal 26 giugno 2021 all’11 settembre 2022 le sale espositive del Castello Masnago, Musei Civici di Varese, ospitano “Giappone: disegno e design | Dai libri illustrati Meiji ai manifesti d’arte contemporanea”.

“Un viaggio alla scoperta dell’antica arte decorativa giapponese – dichiara il Sindaco Davide Galimberti – con incisioni raffinate, volumi d’epoca e design moderno a confronto. La mostra, che porta Varese nella magia dell’estremo Oriente e nello stile delle xilografie giapponesi, espone al pubblico anche rari volumi conservati nei depositi della Biblioteca Civica, noti a pochissimi e poi divenuti oggetto di studio da parte di specialiste in storia dell’arte giapponese. Un’occasione per riscoprire e valorizzare un patrimonio storico unico”.

Fonte: https://www.museivarese.it/
Il percorso espositivo
La mostra si apre con film documentari sulla tecnica silografica giapponese e di presentazione dell’editore d’arte Unsōdō di Kyoto, che oggi conserva un patrimonio di matrici originali inestimabile da cui nacquero gran parte delle opere in mostra.
Il percorso si snoda poi in cinque sezioni

  • La tradizione pittorica si fa design
  •  Immagini di “Fiori e uccelli”: realismo o naturalismo?
  •  Libri di modelli e motivi decorativi
  • Luoghi reali, luoghi immaginari
  • Manifesti d’artista: guardando al passato

Gli Eventi
Numerosi gli eventi correlati: conferenze, concerti, spettacoli in streaming, visite guidate, incontri online con specialisti del Giappone.

In particolare verrà presentato un ciclo di conferenze curato e coordinato dalla prof.ssa Rossella Menegazzo e dalla dott.ssa Eleonora Lanza, studiose di storia dell’arte giapponese del Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano.