Lo scultore Arturo Martini a Verbania (fino al 28/2/19)

Fino al 28 febbraio 2019, al MUSEO DEL PAESAGGIO DI VERBANIA sono esposte alcune pregevoli opere dello scultore Antonio Martini

Sito ufficiale: www.museodelpaesaggio.it

Dopo la chiusura della mostra estiva “Armonie verdi. Paesaggi dalla Scapigliatura a Novecento” curata da Elena Pontiggia, il Museo del Paesaggio propone  il nuovo allestimento della Pinacoteca e della Collezione Martini.

COLLEZIONE ARTURO MARTINI
L’ultima sala è dedicata alla figura di Arturo Martini, che costituisce uno dei nuclei fondamentali delle collezioni del Museo: la selezione di opere proposte copre tutto il percorso artistico dello scultore ed è articolata in senso cronologico.

Sono presenti opere giovanili degli anni Venti come anche opere della maturità; i materiali utilizzati sono disparati, dalla terracotta al bronzo al legno, e anche la tecnica è molto varia e sperimentale.

Il Museo di Verbania possiede opere del grande Maestro esponente di spicco del gruppo Valori Plastici perché la compagna di Martini, Egle Rosmini, aveva una casa a Selasca a Verbania, la quale si impegnò tutta la vita a promuovere la figura dell’artista.

Nel 1979 donò  al Museo del Paesaggio di Pallanza cinque gessi e propose l’acquisto di cinque incisioni, sette acqueforti, una litografia e dieci carte riporto dell’edizione inedita del Viaggio d’Europa, quattro medaglie di bronzo, otto sculture, nove dipinti e undici disegni.

Ti interessa approfondire l’attività del grande scultore veneto Arturo Martini? Vareseguida ti consiglia la lettura di questo bel libro di Elena Pontiggia.

INFORMAZIONI

5€ intero
3€ ridotto

Il biglietto di ingresso comprende la visita alla Gipsoteca Troubetzkoy, alla Pinacoteca e alla Collezione Martini.

Museo del Paesaggio – Palazzi Viani Dugnani, Via Ruga 44, Verbania, tel. 0323-557116

ORARI

Venerdi pomeriggio 14.00/17.00
Sabato e Domenica 11.00/17.00 (orario continuato)

 

COSTI
5€ intero
3€ ridotto

Il biglietto di ingresso comprende la visita alla Gipsoteca Troubetzkoy, alla Pinacoteca e alla Collezione Martini

www.museodelpaesaggio.it

segreteria@museodelpaesaggio.it

 

Il Museo del Paesaggio, sito nella splendida sede di Palazzo Viani Dugnani, ha riaperto nel giugno 2016 con la grande mostra dedicata a Paolo Troubetzkoy, dopo due anni e mezzo di chiusura per un grande restauro. Nel 2017 ha riaperto il proprio piano nobile con l’esposizione temporanea I volti e il cuore, mentre l’esposizione dedicata a Troubetzkoy resta permanente al pianoterra.

Sede espositiva
Palazzo Viani Dugnani, Via Ruga 44 – Verbania

Orari di apertura
Da Martedì a Venerdì 10.00 – 18.00
Sabato Domenica e Festivi 10.00-19.00

Ingresso:
€ 5,00 – Ridotto : € 3,00

Per i residenti della Provincia: ingresso libero la prima domenica di ogni mese e ingresso a prezzo ridotto nelle altre date
Gli incassi andranno a sostenere la realizzazioni di progetti della Fondazione Comunitaria del VCO sul territorio. 

Per informazioni
Museo del Paesaggio – Tel +39 0323 557116  segreteria@museodelpaesaggio.it

www.museodelpaesaggio.it

►Stai pensando ad un weekend a Verbania? Vicino a questo museo ci sono i Giardini di Villa Taranto e il traghetto per visitare le Isole Borromee, inoltre il centro storico è caratteristico e vivace, dunque la location è consigliatissima!

Booking.com