Riserva naturale del Lago di Biandronno

Conca paludosa presso l’estremità nord-occidentale del Lago di Varese, in progressivo stato di interramento.

A poche centinaia di metri di distanza dall’estremità nord-ovest del lago di Varese è sita la Riserva naturale orientata del Lago di Biandronno, che interessa i comuni di Bardello, Biandronno, Bregano, per una superficie di 128,2 ha. Ora una conca paludosa, è ancora denominata “lago” poiché fino a circa mezzo secolo fa lo specchio d’acqua libero dalla vegetazione era abbastanza ampio. Oggi si ha di fronte invece un’area in avanzato stadio di interramento, con piccoli “chiari” in parte artificialmente allargati in seguito all’attività di estrazione della torba.

Fonte: Provincia di Varese – per tutta la documentazione scaricabile, clicca qui.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.