Le spiagge del Lago Maggiore tra Luino, Maccagno e Pino Tronzano

La costa lombarda del Lago Maggiore, a nord, presenta le spiagge dalle acque più pulite, grazie alla presenza di correnti e di fondali più profondi. Dunque da Luino e fino ad arrivare al confine svizzero che coincide con la Dogana di Zenna, si possono trovare lidi gratuiti più o meno attrezzati, a seconda delle esigenze di ciascuno.

Spiaggia di Pino Tronzano

Qui il vento la fa da padrone e difatti in questo posto è attiva tutto l’anno una scuola di surf e attrezzature a noleggio per chi vuole cimentarsi in questo sport elettrizzante.

Spiaggia di Pino Tronzano:
>>> video, foto e scheda balneabilità

 

Spiagge di Maccagno

In questa piccola cittadina dall’aria “svizzera” per la cura dell’arredo pubblico e i tanti tedeschi che la frequentano, ci sono diverse spiagge che accontenteranno anche i più esigenti. Chi vuole tuffarsi o non sopporta la durezza dei sassolini, può provare a fare un salto al Sassone di Maccagno (link al video). Chi invece apprezza la poesia di un’edicola affrescata e la naturalezza delle cose selvatiche, può visitare il Ronco delle Monache (link al video)  . Le famiglie e i gruppi numerosi sono invece i frequentatori ideali del Parco Giona (link al video) e del vicino Lido (link al video). Per chi vuole recarsi a Luino, ma non prima di aver fatto quattro bracciate nel lago, può essere utile sapere che a Colmegna dietro la galleria c’è un posto fatto apposta per loro.

Per le spiagge di Luino fino a Laveno, il link da seguire è questo.

Per le spiagge da Laveno a Ispra clicca qui. 

Translate: Inglese

Lascia un commento