Spiagge di Maccagno, acqua eccellente

Maccagno è un piccolo paese sulla sponda nordorientale del Lago Maggiore, dove ci sono spiagge dall’acqua classificata “eccellente” dal Ministero della Salute, che garantisce bagni sicuri a grandi e piccoli. La più famosa di queste spiagge è quella del Parco Giona e ne parliamo in questo articolo, le altre sono quelle del Sassone, del Ronco delle Monache e del Lido, e le descriviamo in questo articolo.

Sassone
La più a nord è quella detta “del sassone”, dove appunto c’è uno scoglio grande e piatto dove possono trovare posto almeno una cinquantina di persone. Uno requisito utile: sapersi tuffare. Sì, perché se si vuole fare il bagno in questo punto, l’unico modo è gettarsi a capofitto nell’acqua. I frequentatori del posto sono soprattutto giovani, come si può capire anche dalla presenza di un ampio murales sulla parete verticale della roccia.


Ronco delle Monache
Sempre sulla strada che da Luino porta a Zenna, dopo le gallerie di Maccagno, si trova il Ronco delle Monache. Si tratta di una spiaggia lunga e ampia, di ciottoli, impreziosita da un’edicola con un affresco del Quattrocento raffigurante la Madonna in trono e santi.

Scheda_balneabilita_Maccagno_Ronco delle Monache


Lido di Maccagno
Si trova nella parte più meridionale del paese, vicino all’imbarcadero. Si tratta di una spiaggia di sassi piccoli ed erba, con un grande prato, un campo da tennis e pedalò da noleggiare.

Translate: Inglese

Lascia un commento