Archivi tag: chiesa romanica

La Chiesa del guerriero, San Michele a Voltorre di Gavirate

La Chiesa fa parte del complesso monastico di Voltorre, che comprende il  bel Chiostro romanico , ed è dedicata a San Michele, l’arcangelo molto venerato dai longobardi, considerato il primo difensore della fede: è spesso rappresentato come un guerriero con spada o lancia che sconfigge il demonio, sotto forma di un drago.

Continua la lettura di La Chiesa del guerriero, San Michele a Voltorre di Gavirate

Domo Valtravaglia, il mistero delle chiese gemelle

Chi arriva nella piazza principale di Domo, anche in macchina, ha immediatamente la percezione di trovarsi in un posto singolare, perché si ritrova circondato da edifici di una solennità inusuale in un posto di campagna.

Continua la lettura di Domo Valtravaglia, il mistero delle chiese gemelle

Alpe di San Michele, non solo panorami mozzafiato

L’alpe di San Michele è un ottima meta per i picnic all’aria aperta (ci sono tavoli e grill per le compagnie numerose) ma è anche un posto da cui partire per fare belle passeggiate nei boschi e vedere il Masso delle Croci.

Continua la lettura di Alpe di San Michele, non solo panorami mozzafiato

San Pietro di Gemonio, incanto romanico nella Valcuvia

Anche l’automobilista più distratto non può non notare, percorrendo la strada che da Besozzo porta a Cittiglio, l’alta silhouette grigia del campanile di San Pietro. Una linea che dal verde dei prati punta dritta verso il cielo e riesce ad abbellire la via pur trafficata e puntellata di moderni centri commerciali. Continua la lettura di San Pietro di Gemonio, incanto romanico nella Valcuvia

San Biagio di Cittiglio, la chimera e le ossa misteriose

La piccola chiesa di San Biagio a Cittiglio, oltre che a essere un esempio di architettura romanica ancora ben conservato, soprattutto relativamente al campanile, si è scoperta essere di recente una vera e propria necropoli! Gli scavi, iniziati nel 2006, non sono ancora terminati e stanno portando alla luce una vasta quantità di reperti.  Continua la lettura di San Biagio di Cittiglio, la chimera e le ossa misteriose

3 febbraio è San Biagio, ecco il programma a Cittiglio

S. Biagio, protettore della gola, è il santo a cui la comunità di Cittiglio è particolarmente legata, dato che c’è una chiesa dedicata al santo, situata nell’omonima frazione sul colle Sanbiagio che domina l’abitato. Qui trovi il programma delle iniziative organizzate nei giorni del 3 febbraio e della domenica più vicina.

Continua la lettura di 3 febbraio è San Biagio, ecco il programma a Cittiglio

Chiesa di San Michele all’Alpe, tra Bisanzio e Irlanda

San Michele è una minuscola chiesetta in un alpeggio della Valtravaglia, dove si svolge ogni anno l’omonima festa, tra agosto e settembre, e dove è doverosa una sosta in ogni periodo dell’anno. Dall’esterno ti colpirà per la perfezione della sua abside orientata, ma se hai la fortuna di vederla dall’interno capirai perché i fedeli gli sono molto affezionati Continua la lettura di Chiesa di San Michele all’Alpe, tra Bisanzio e Irlanda

Le ceramiche di Reggiori presso la Chiesa di San Pietro a Gemonio

Chi passa davanti alla chiesa di San Pietro a Gemonio non può non notare, proprio sul sagrato, la presenza di 14 cappelle contenenti le scene della Via Crucis ad opera dell’artista locale Albino Reggiori. Ecco le fotografie.  Continua la lettura di Le ceramiche di Reggiori presso la Chiesa di San Pietro a Gemonio

Canonica di Brezzo di Bedero, le tre absidi che dominano la collina

Si tratta di una delle chiese più suggestive del Lago Maggiore, anche per la sua posizione su un poggio circondato da boschi e prati e case canonicali.

Continua la lettura di Canonica di Brezzo di Bedero, le tre absidi che dominano la collina