Un Carnevale tutto per i bambini, nei beni FAI: domenica 23/2 e sabato 29/2

In occasione del Carnevale 2020 due imperdibili appuntamenti per i più piccoli nei Beni del FAI della provincia di Varese ma..occorre prenotare! Eccoli qui:

  • CARNEVALE, OGNI DOLCE VALE
    Laboratorio di pasticceria a tema e tante attività per bambini
    Domenica 23 febbraio – Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)

  • CARNEVALE IN ALVEARE
    Giochi in maschera per scoprire il mondo visto dalle api
    Sabato 29 febbraio – Monastero di Torba, Gornate Olona (VA)

ATTIVITÀ SU PRENOTAZIONE, FINO A ESAURIMENTO POSTI

In occasione del Carnevale 2020 il FAI – Fondo Ambiente Italiano organizza due divertenti pomeriggi per bambini – domenica 23 febbraio a partire dalle ore 15 a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) e sabato 29 febbraio a partire dalle ore 14.30 al Monastero di Torba a Gornate Olona (VA) – durante i quali i piccoli visitatori verranno coinvolti insieme ai loro accompagnatori in tante attività a tema, dai laboratori di pasticceria per imparare a preparare e decorare i dolci della tradizione alla visita-gioco travestiti da piccole e laboriose api, dalle merende da gustare in compagnia ai giochi liberi all’aperto e, per tutti, possibilità di interessanti visite guidate ai Beni del FAI.

CARNEVALE, OGNI DOLCE VALE
Domenica 23 febbraio, ore 15 e 16.30 – Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)

Villa Della Porta Bozzolo,___ Casalzuigno (VA)_Foto Gabriele Basilico_2016 © FAI – Fondo Ambiente Italiano

In occasione della festa più allegra e colorata dell’anno, domenica 23 febbraio il FAI proporrà ai visitatori – che sono invitati a presentarsi mascherati – divertenti attività nella splendida cornice di Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA), su prenotazione fino a esaurimento posti (telefonando allo 0332/624136 oppure scrivendo a faibozzolo@fondoambiente.it).
Alle ore 15 l’esperta cake designer Viola Kundert coinvolgerà i bambini in un laboratorio di decorazione con la pasta di zucchero a tema “carnevalesco”, mentre alle ore 16.30 piccoli e grandi – condotti dallo Chef Leonardo Bogarelli del Ristorante “I Rustici”, situato all’interno del Bene – potranno mettersi alla prova cucinando sfiziose frittelle in un’appassionante gara con premiazione finale. A ogni bimbo che parteciperà a questa “dolce competizione” verrà consegnato un grembiulino e il tipico cappello da chef.
Per chi desidera, possibilità di merenda a base di dolcetti di Carnevale presso il Ristorante “I Rustici” al costo di 5 € a persona e, a partire dalle ore 18, ricco aperitivo in Villa al costo di 12 € a persona.
Inoltre, durante tutta la giornata visite guidate alla Villa e giochi liberi per bambini.

Biglietti:
Bambini (ingresso + laboratorio): Intero: 10 €; Iscritti FAI e residenti Comune di Casalzuigno: 5 €.
Per i genitori e altri accompagnatori: Intero: 9 €; Iscritti FAI e residenti Comune di Casalzuigno: gratuito.
Info e prenotazioni: tel. 0332/624136; faibozzolo@fondoambiente.it; www.villabozzolo.it.

CARNEVALE IN ALVEARE
Sabato 29 febbraio, dalle ore 14.30 – Monastero di Torba, Gornate Olona (VA)

Monastero di Torba,___ Gornate Olona (VA) Foto © Valentina Pasolini

Il mondo delle api è il tema scelto per i festeggiamenti del Carnevale in programma sabato 29 febbraio a partire dalle ore 14.30 al Monastero del FAI a Gornate Olona (VA), su prenotazione fino a esaurimento posti (scrivendo a faitorba@fondoambiente.it oppure telefonando al 328/8377206 o 0331/820301). Un pomeriggio all’insegna dello svago ma anche della sensibilizzazione alla salvaguardia dell’ambiente, durante il quale i bambini dai 6 ai 10 anni potranno scoprire, divertendosi, l’industriosa vita di questi preziosissimi insetti, sempre più minacciati dai cambiamenti climatici, che grazie al progetto “Api nei Beni del FAI” hanno trovato casa anche a Torba, dove sono presenti alcune arnie curate da apicoltori locali. I piccoli ospiti potranno arrivare già mascherati – preferibilmente da ape o da un elemento che richiami il mondo dell’alveare – oppure indossare il proprio accessorio da ape che realizzeranno in loco ed entreranno a

far parte di un colorato “sciame” che verrà condotto per gli spazi del Monastero, tra giochi, quiz e indovinelli. A conclusione della visita-gioco a tutti i bimbi partecipanti verrà offerta una merenda a base del dolce frutto dell’instancabile lavoro delle api: pane e miele e una bevanda calda.
Biglietti:
Bambini (ingresso + attività + merenda a base di miele del Monastero di Torba): Intero: 8 €; Iscritti FAI e residenti del Comune di Gornate Olona e Castelseprio: 4 €.
Per i genitori e altri accompagnatori:
Intero: 7 €; Iscritti FAI e residenti del Comune di Gornate Olona e Castelseprio: gratuito.
Info e prenotazioni: faitorba@fondoambiente.it; tel. 328/8377206 – 0331/820301; www.monasteroditorba.it