Villa Castiglioni a Tradate

Villa Castiglioni a Tradate, atmosfere di fine Ottocento

VILLA CASTIGLIONI a TRADATE

Via G. Bianchi, 25/a

Descrizione
La villa è appartenuta a Cesare Castiglioni, garibaldino nella Spedizione dei Mille e nella III Guerra d’Indipendenza, uomo politico e consigliere comunale a Tradate tra fine ‘800 e inizio ‘900, imprenditore attivo nel settore dei filati e in particolare della seta. L’edificio, dal sapore eclettico, ben rappresenta il gusto della buona borghesia lombarda del secondo ‘800, arricchito dalla presenza di un ampio parco all’inglese e dalle parti a ‘rustico’ che un tempo ospitavano la filanda e oggi il rinnovato Museo Fisogni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.