Vini IGT IGP Ronchi Varesini: come si chiamano e dove si trovano

Anche la provincia di Varese ha i suoi vini tipici, forse non famosissimi, non ancora, ma sicuramente molto buoni e da provare  in qualche ristorante della zona o acquistare direttamente nelle aziende agricole dove li producono, segnalate a fondo pagina

Innanzitutto, per avere la garanzia di stare per assaggiare e/o acquistare un prodotto tipico, bisogna chiedere dell’IGP o IGT Ronchi Varesini.  Meglio ancora se c’è l’etichetta “Vini Varesini”.

Il nome “Ronchi” indica la tipica coltivazione a terrazzamenti molto diffusa fin dai tempi di Carlo Borromeo. I termini “ronco” e “ronchi” e “ronchetto” sono molto diffusi nella topomastica locale, ad indicare appunto un tipo di coltivazione o di terreno – c’è chi definisce il Ronco come un “sentiero senza uscita”.

DISCIPLINARE IGT RONCHI VARESINI – leggilo nella sua versione integrale e aggiornata a questo link

Il vino Ronchi Varesini Igp è un vino che può essere bianco, rosso o rosato, ha una gradazione alcolica di 11° ed è formato da determinati vitigni e in determinate percentuali stabilite dal disciplinare di produzione.

Le aziende agricole varesini si sono riunite in associazione e hanno realizzato il marchio “Vini Varesini” che garantisce che i vini prodotti sono al 100% del territorio, dalla coltivazione alla produzione.

Logo dei Vini Varesini, prodotti al 100% in provincia di Varese

I vini bianchi IGT Ronchi Varesini: come sono, dove si trovano e come si chiamano

I vini bianchi, anche nella tipologia frizzante, sono caratterizzati da note floreali accompagnate da sentori di frutta matura. Il vino è particolarmente fresco, caratterizzato al palato da una gradevole nota acidula e buona struttura. Ha colore giallo paglierino, odore intenso e fruttato, sapore secco e sapido. A formare il vino bianco Ronchi Varesini sono i vitigni a bacca bianca non aromatici come il
Riesling italico, il Friulano, il Trebbiano, lo Chardonnay, l’Erbaluce e il Pinot Grigio.
I bianchi Ronchi Varesini si prestano particolarmente bene in accompagnamento a piatti a base di pesce di lago, ma sono ottimi anche per aperitivi e leggeri pranzi estivi.

Etichette di alcuni vini bianchi IGT Ronchi Varesini (in ordine alfabetico di nome):

  • San Quirico bianco dell’azienda agricola Cascina Piano

  • Terre dei Laghi dell’azienda agricola Laghi d’Insubria di Albizzate

  • Ticinum della Tenuta Tovaglieri di Golasecca

  • Verboso Bianco dell’azienda agricola Cascina Piano


I vini rossi IGT Ronchi Varesini: come sono, come si chiamano e chi li produce

I vini rossi Ronchi Varesini hanno colore rosso rubino, un odore complesso e fruttato, un sapore armonico: vengono realizzati a partire da uve a bacca nera Nebbiolo, Barbera, Merlo e Croatina insieme a Pinot Nero, Bonarda, Vespolina, uva Rara e Freisa, in proporzioni e quantità variabili.
I rossi Ronchi Varesini saranno particolarmente apprezzati in accompagnamento a piatti robusti di carne rossa, a Varese con i tradizionali bruscitt invernali, contornati da polenta fumante.

Etichette di alcuni vini rossi IGT Ronchi Varesini (in ordine alfabetico di nome):

  • Angliano rosso barricato dell’azienda agricola Cascina Piano di Angera

  • Insubre dell’azienda agricola Laghi d’Insubria di Albizzate

  • Insubria dell’azienda agricola Laghi d’Insubria di Albizzate

  • Materno della Cascina Ronchetto di Morazzone

  • Merletto della Tenuta Tovaglieri di Golasecca

  • Monte Tabor della Tenuta Tovaglieri di Golasecca

  • Pascale della Cascina Ronchetto di Morazzone

  • Primenebbie dell’azienda agricola Cascina Piano di Angera

  • Ronché della Cascina Ronchetto di Morazzone

  • Sebuino rosso dell’azienda agricola Cascina Piano di Angera

  • Verboso rosso dell’azienda agricola Cascina Piano di Angera


I vini rosati Ronchi Varesini: come sono e come si chiamano

I vini rosati Ronchi Varesini sono realizzati a partire dalle stesse uve usate per i vini rossi, ma hanno colore rosato vivo, un odore intenso e persistente, un sapore secco (caratteristiche come da disciplinare). I vini rosati sono sia vini da dessert che vini da aperitivo o per pasti leggeri

Etichette di alcuni vini rosati IGT Ronchi Varesini:

  • Serpillo della Tenuta Tovaglieri di Golasecca


A produrre i Vini IGT Ronchi Varesini sono le seguenti aziende agricole (elencate in ordine alfabetico di località)

Azienda Agricola Vitivinicola Laghi d’Insubria
Via Cascina Bertolina 5 – Albizzate (VA)
Tel. 3480083427
E-mail vitinsubria@alice.it- c.quadrelli@libero.it
Sito web: www.vitinsubria.it
Azienda Agricola Cascina Piano 
Via Valcastellana – 21021 Angera (VA)
Tel. 0331.930928
E-mail info@cascinapiano.it
Sito web www.cascinapiano.it
Tenuta Tovaglieri
Via Porto della Torre, 18 – 21010 Golasecca (Varese)
tel +39 0331 959062 cell +39 334 7398373
E-mail: info@tenutatovaglieri.it
Sito web: www.tenutatovaglieri.it
Cascina Filìp
Via Cavour 33a
Travedona (VA)
Tel. 339-3202491
E-mail bianchitravedona@libero.it
Azienda Agricola Valle Luna
Via Valle Luna 35 – Varese
Tel. 0332-220425
E-mail azagrvalleluna@hotmail.it

Vini IGP IGT Ronchi Varesini, il lato intrigante della provincia