Di mani e di intrecci, ad Angera l’11 settembre 2022

La nuova stagione del Museo Diffuso di Angera primavera-estate 2022. Tutti i weekend sono in programma  nuove e interessanti visite guidate gratuite: ricordate però che in genere bisogna prenotarsi in tempo utile. Prossimo appuntamento l’11 settembre con un evento che spazia dalla bachicoltura…alle marionette! ecco il programma

Sito ufficiale: www.angera.it

Domenica 11 settembre
“Di mani e di intrecci”

Itinerario esperienziale alla scoperta del sentiero “Lungo un filo di seta”: storia, teatro, artigianato e… un pic-nic nel parco di una cascina antica.
In collaborazione con Museo Diffuso di Angera, Museo di Storia Locale di Taino e Compagnia Roggero.

Accompagnati da una guida turistica e da un istruttore chinesiologo, il Museo Diffuso di Angera propone una passeggiata da Taino a Barzola di Angera alla scoperta della tradizione serica del territorio. Si parlerà di bachi, di gelsi, di seta, di cascine antiche ma anche di riti e tradizioni legate a questa preziosa integrazione del reddito contadino.

Arrivati a Barzola, i partecipanti saranno accolti in un’antica cascina legata alla pratica della bachicoltura oggi sede della Compagnia Roggero, eccellenza nazionale nel teatro di figura e potranno visitare il laboratorio artigianale dove nascono burattini, marionette e pupazzi.

Dopo un pic-nic libero nel parco consumando il pranzo portato da casa, avrà luogo lo spettacolo “La Bella e la bestia” a cura di Teatro Blu.

Partenza alle 10.00 dal Museo di Storia Locale di Taino
Via Europa, 11 – c/o Centro Ten.Col. Francesco Bielli

Lunghezza percorso: a/r circa 9 km su sterrato ghiaia e terra. Dislivello 100 m.
Percorso adatto ai bambini che amano camminare, consigliato dai 6 anni in su.
Indossare scarpe comode, pantaloni lunghi e portare una bottiglietta d’acqua.

Tappe del percorso: Museo di Taino, discesa a Cheglio, risalita e attraversamento boschi del Castellaccio, discesa a Capronno e arrivo a Barzola attraverso strade bianche. Rientro previsto a Taino con la guida, da avvisare se si torna in autonomia.

Evento gratuito, prenotazione obbligatoria. Pic-nic in autonomia.
Per info e prenotazioni:
Sito web: https://www.angera.it/it/esperienze/eventi/di-mani-e-di-intrecci
FB: AngeraTurismo e Civici Musei di Angera
Instagram: VisitAngera
E-mail: infopoint@comune.angera.it – compagniaroggero@hotmail.it
Tel. +39 0331 931915

EMAIL

infopoint@comune.angera.it

SOCIAL
Visita la pagina facebook

SOCIAL
#Angera #VisitAngera

Chi passeggia per Angera, noterà che oltre al Castello che svetta sulla rocca, ci sono edifici e chiese molto belle di epoca diversa. Noi di Vareseguida ne abbiamo parlato qui…ma per chi vuole approfondire e ha una domenica libera, c’è questa bella iniziativa dell’Ufficio Turistico di Angera chiamata MUSEO DIFFUSO che offre la possibilità di avere una guida specializzata che accompagna e racconta il territorio, di norma la domenica, gratuitamente. Anche per la prossima estate saranno in programma diverse visite guidate ad Angera e dintorni. L’iscrizione è gratuita ma obbligatoria per una migliore organizzazione.