Estate 2022 secondo Lorenzo Serafini, in 48 splendidi look

Estate 2022 secondo Lorenzo Serafini, in 48 splendidi look

La donna che veste Philosophy di Lorenzo Serafini non ama le mezze misure e adora essere osservata, ammirata, additata come simbolo dell'”eterno femminino”. Lo dimostra anche la collezione Primavera Estate 2022, presentata alla Milano Fashion Week dello scorso settembre 2021


La donna “serafiniana” è spregiudicata e disinvolta, ma anche romantica, con un pizzico di nostalgia per i codici di abbigliamento del passato, che adora rielaborare in una chiave assolutamente originale e contemporanea.
Per l’estate 2022, è quasi d’obbligo il bikini a triangolo sotto le ampie camicie trasparenti o sotto blazer corti molto femminili, i pantaloni sono aderenti e a zampa, a volte terminano con delle curiose balze che li fanno assomigliare ai mutandoni di certe damine del Settecento.
Da damina irriverente, con ampie scollature e spalloni che le danno una linea a V che solo un’altezza importante può valorizzare al massimo (ma, in alternativa, ci sono delle zeppe con tacchi vertiginosi che donano quei 20 cm in più che tutte le “bassine” apprezzano), a cow girl romantica, che alterna cinturoni sulla pelle nuda a giacche destrutturate con le irrinunciabili frange e pantaloni a zampa fiorati, con il cappello a falde larghe che fa ombra e nello stesso tempo rende misteriose e intriganti.
Abbiamo visto tante frange anche nelle morbide borse a mano in nappa.
Gli stivali sopra il ginocchio, morbidi e decorati, si sposano bene con le vesti micro e quelle maxi, con ampi gonnelloni sempre alleggeriti, in qualche modo, da spaccature ardite, da stoffe trasparenti e tagli asimmetrici e /o sfrangiati.

I tessuti sono di colori sgargianti, con stampe fiorate o animalier ma declinate in colori pop o scintillanti di lurex anche texturizzato. Il tutto si gioca attraverso equilibri dinamici tra forme e colori scelti senza nessun tipo di limite o di convenzione, all’insegna del divertimento e della leggerezza, ma con una assoluta consapevolezza su quelli che sono, e devono rimanere,  i fondamenti della storia sartoriale e di costume, e l’identità di ogni specifico individuo, con le sue passioni e le sue adorabili e continue contraddizioni.

Philosophy by Lorenzo Serafini Women SS2022
« di 2 »