Varese ti mette in moto, all’Ippodromo il 18 e 19/6

Torna ‘Varese ti mette in Moto’: entrata libera all’Ippodromo.
Case e aziende varesine mostrano le eccellenze agli appassionati.
Il 18 e 19 giugno un divertente parco giochi mette al centro la Moto.


L’edizione n.0 di VARESE TI METTE IN MOTO andò in scena nel giugno 2019 e lo scetticismo iniziale venne presto superato dal successo riscosso in una giornata appassionante che molti ancora ricordano. Saltando due anni di pandemia, il comitato VARESE TERRA DI MOTO torna alla carica più grintoso e propositivo che mai. E sabato 18 e domenica 19 giugno 2022, sempre all’Ippodromo delle Bettole, invita gli appassionati di moto ad un evento gratuito, aperto a tutti, dai 4 agli 80 anni, tutti con il casco indossato.
Per 36 ore Varese riscopre il suo meraviglioso passato (le prime moto nella terra dei sette laghi vennero prodotte alla fine dell’800) e rilancia nel futuro i suoi progetti, in un ventaglio di proposte tra aziende produttrici di moto e di componentistica, oltre a team, motoclub e campioni: dai corsi di guida sicura per bimbi al test ride di moto inedite, dallo spettacolo della supermoto con l’ex protagonista del mondiale motard Max Manzo alla kermesse degli istruttori di flat track guidati dal campione Marco Belli. Poi ancora enduro, motorally, motocross, moto storiche per una ventina di aree tematiche.

Grazie a VARESE TERRA DI MOTO l’Ippodromo di Varese per due giorni si trasforma in un palcoscenico, dove case motociclistiche, concessionari e produttori di accessori e ricambi presentano le proprie eccellenze, mentre il pubblico appassionato di moto si tuffa in una full immersion per testare più marchi e più modelli nello stesso luogo. L’ippodromo diventa un immenso parco giochi ad entrata libera dove si possono frequentare corsi scuola, campi pratica e test ride in forma gratuita.
Sono previsti show e numerosi contenuti con personaggi del mondo moto, come il fotografo varesino della MotoGP, Gigi Soldano, Jacopo Zizza per Endurance, Vittorio Salerio alla guida del team che ha appena conquistato il Tourist Trophy 2022, mentre Andrea Realini motorista Paton ci porterà moto e trofeo. Sarà presente il neolaureato Leonardo Gaiera che ha dedicato proprio al comitato VAtm – Varese Terra di Moto una parte importante della sua tesi di laurea, un bel 110 in Graphic Design & Art Direction conseguito alla NABA – Nuova Accademia di Belle Arti.

SABATO 18 (ore 14.30-18.30) E DOMENICA 19 GIUGNO 2022 (ore 10.30-18.30)

  • Area espositiva con le moto che hanno caratterizzato la storia dell’industria motociclistica varesina dal 1922 ad oggi. Alcuni marchi presenti tra i più prestigiosi: Aermacchi, Aspes, Cagiva, Caproni, Frera, Frisoni, Ganna, HRD, Linto, Lory, Magni, MV, Premoli, Sessa etc.
  • Area scuole: mini moto e mini quad per bimbi/bimbe dai 4 anni con Junior Moto School, corsi guida sicura e Flat Track dai 16 anni con DiTraverso School, corsi di maxi Enduro con DiTraverso Adventouring.
  • Show di Supermoto a cura di Max Manzo e team MP racing, Flat Track, Enduro, Rally Auto, Minicross a cura del Manetta Team capitanato da Martino Bianchi e gimkana Vespa a cura del Vespa Club 3 Laghi.
  • Area training minicross, enduro, enduro extreme. Tutti gli iscritti ai motoclub varesini possono partecipare con la propria moto, solo se muniti di tessera FMI Federmoto in corso di validità.
  • Area test asfalto all’interno dell’Ippodromo: area SWM per provare le moto di diverse categorie, anche supermoto! Test ride dedicati ai ragazzi di 16 anni con moto 125cc.
  • Test ride con moto all’esterno dell’Ippodromo di 20-30 minuti per conoscere il territorio e concetti di guida difensiva, formulati per i percorsi urbani. Possibilità di testare anche la nuova Ducati DesertX !
  • Test drive con auto all’esterno dell’Ippodromo per provare CUPRA Formentor, CUPRA Born la prima 100% elettrica della gamma e SEAT Arona.
  • Omaggio alla moto Paton del Team VAS Engine Racing vincitrice del mitico Tourist Trophy nell’Isola di Man edizione 2022 nella categoria SUPERTWIN con il pilota Peter Hickman.
  • Area bimbi per giocare con le macchinine a pedali il cui ricavato andrà interamente all’ UNICEF progetto a favore di Ucraina a cura di Club Vams – Auto Moto Storiche Varese
  • Esposizione di auto d’epoca a cura di Club Vams –Auto Moto Storiche Varese
  • Croce Rossa Italiana Comitato di Varese con demo di manovre di pronto intervento ed occhiali Alcovista che simulano lo stato d’ebbrezza per sensibilizzare prevenzione, sicurezza e pronto intervento.
  • Presenza di Paolo Guerrieri mental coach varesino con tanti consigli utili per agonisti sportivi.
  • Presenza dei Volontari di Croce Rossa Italiana, sezione di Varese, per demo su pronto intervento.
  • Promozione Volontari Assistenza: Gli Angeli in Moto, Assoc.. Nazionale Carabinieri e Protezione Civile.
  • Esposizione di modelli inediti di casa AUDI a cura di Wendecar con 59 anni di storia, forte dei mandati ufficiali esclusivi per la provincia di Varese: Audi Q4 e-tron Sportback, Audi e-tron Sportback e Audi Q3.
  • Show rally: CUPRA Formentor VZ5 viene guidata da un pilota ufficiale CUPRA che farà provare il brivido di una guida adrenalinica ad alcuni spettatori a sorteggio; è possibile partecipare all’estrazione, compilando una cartolina presso lo stand CUPRA.

AUTO DA CORSA A PEDALI DI GIORDANI SFILANO SUL RED CARPET
In palio un prestigioso Trofeo Progetto curato dal Maestro varesino Gigi Soldano
Sono ammessi esclusivamente modelli di “AUTO da CORSA” realizzati dalla Ditta GIORDANI di Bologna sino agli anni ’70. Il pubblico sarà il primo giudice che valuterà la più bella auto, avvalendosi di una scheda di voto. Domenica 19 giugno, ore 15, di scena la sfilata sul “RED CARPET” in presenza del pubblico e della giuria di esperti che valutano i modelli presentati secondo criteri legati al periodo storico, alla conservazione o all’eventuale restauro. La somma dei voti porterà all’assegnazione del prestigioso Trofeo Progetto curato dal Maestro @Gigi Soldano in collaborazione con Hurly e Club VAMS – Varese Auto Moto Storiche.

EVENTI PROGRAMMATI

SABATO: SHOW AUTO, RALLY, SUPERMOTO E…
ore 16:30 Harley Parade: Sfilata “Run dei Laghi Varese 2022” organizzata da Springer Italian Club

DOMENICA: SHOW AUTO, RALLY, SUPERMOTO E… LA FAMIGLIA BOSINA!

  •  ore 9.00 ritrovo per I° Motogiro Solidale a cura dell’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Varese alla scoperta del nostro territorio. Il ricavato andrà in beneficenza alla Polha-Varese.
  • ore 10.00 apertura del tondino con allestimento a cura di Hurly marchio varesino leader nel settore racing e del Museo Fisogni orgoglio varesino con la più grande collezione al mondo di pompe di benzina antiche, certificato dal Guinness World Record.
  • ore 11.00 cerimonia apertura lavori con autorità e istituzioni varesine, rappresentanti del mondo sportivo e Famiglia Bosina a rappresentare il legame con i valori della tradizione. Gli Amici Bosini saranno presenti con abiti tradizionali e, per l’occasione, dedicheranno alcuni versi in dialetto al mondo moto.
     ore 15.00 cerimonia premiazione “1° Concorso di Eleganza Città di Varese per Automobili d’Epoca a Pedali” a cura di Gigi Soldano, locandina ad opera del mitico Aldo Drudi – Drudi Performance.

PER SAPERNE DI PIU’ SU “VARESE TERRA DI MOTO”.
VAtm – Varese terra di moto è un comitato senza scopo di lucro, nato nel 2016 con il proposito di valorizzare il patrimonio storico culturale della tradizione motociclistica varesina e di promuovere
l’attrattiva turistica del territorio legata a questo settore. Vogliamo celebrare la cultura della moto a 360° partendo dalla formazione per imparare a guidare bene ed in sicurezza in ogni disciplina con istruttori professionisti, passando per il rispetto di sé stessi e degli altri utenti della strada durante la guida con slogan esempio “Se bevi non guidi”. Sensibilizzare ai concetti di guida difensiva per prevenire ed evitare incidenti nel traffico in cui i motociclisti hanno generalmente la peggio. Soprattutto cerchiamo di mettere in contatto la filiera produttiva coinvolta nel settore moto con la parte distributiva di concessionari e venditori e con gli appassionati motociclisti di ogni età e di ogni stile di moto. Sinergia e fare squadra sono le parole d’ordine!