Giornate FAI d’Autunno in provincia di Milano (16 e 17 ottobre), tutti i posti aperti

L’iniziativa autunnale accoglie sempre più consenso e permette di aprire posti  che diversamente rimarrebbero chiusi al  pubblico. Molte delle iniziative sono riservate agli iscritti Fai. Ecco la lista dei luoghi visitabili in provincia di Milano. Per quelli di Varese la lista è qui

L’iscrizione a tutti gli eventi è fortemente consigliata quest’anno (ancora per cause sanitarie) e si può fare attraverso il sito ufficiale del Fai:  https://www.fondoambiente.it/

La Giornata FAI è un evento nazionale di partecipazione attiva e di raccolta pubblica di fondi

Visite in 600 luoghi inaccessibili o poco conosciuti in 300 città d’Italia: tra questi, 42 beni delle Forze Armate in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto

L’EDIZIONE 2021 È DEDICATA AD ANGELO MARAMAI
GIÀ DIRETTORE GENERALE DEL FAI (1961-2021)

Elenco dei luoghi aperti e modalità di partecipazione su www.giornatefai.it

I Giovani del FAI, con il supporto di tutte le Delegazioni, i Gruppi FAI e i Gruppi FAI Ponte tra culture, propongono per sabato 16 e domenica 17 ottobre la decima edizione delle Giornate d’Autunno con visite in 600 luoghi solitamente inaccessibili o poco noti in 300 città d’Italia tra cui 42 luoghi del Ministero della Difesa, dello Stato Maggiore della Difesa e delle Forze Armate, aperti in occasione del centenario del Milite Ignoto.

Torna la grande festa delle Giornate FAI, la più importante manifestazione di piazza dedicata al nostro patrimonio artistico e culturale. Con energia, coraggio, voglia di fare, di migliorare e migliorarsi, di condividere e soprattutto con una passione travolgente per il nostro Paese, oltre 5.000 tra delegati e volontari FAI sono pronti a far innamorare tutti gli italiani dell’Italia. L’opportunità, ogni anno nuova e diversa, per accostarsi a un patrimonio smisurato e policromo, raccontato per l’occasione con l’entusiasmo contagioso di tutti i giovani che sposano la missione culturale del FAI: diffondere e coltivare la consapevolezza che l’Italia custodisce tesori inestimabili, fondamento dell’orgoglio che ogni cittadino prova davanti all’eccezionale bellezza del Paese e solida base su cui costruire la prosperità del futuro.

Le Giornate FAI sono, dunque, un incontro sentimentale, un abbraccio collettivo tra i visitatori e l’ambiente che li circonda, prodigo di natura, arte e storia. In una parola: cultura.

Il catalogo dei luoghi visitabili è, come di consueto, amplissimo così come tantissime sono le tipologie rappresentate: dai complessi religiosi ai palazzi, dai castelli alle aree archeologiche, dai piccoli musei ai parchi e giardini storici, e ancora borghi, aree naturalistiche, luoghi produttivi e molto altro. Inoltre, in occasione del centenario della traslazione della salma del Milite Ignoto, il Ministero della Difesa, lo Stato Maggiore della Difesa e le Forze Armate concederanno l’accesso straordinario in 42 loro luoghi-simbolo di significativa importanza storica e istituzionale.

ECCO I LUOGHI APERTI IN PROVINCIA DI MILANO SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE 2021

SANTUARIO BEATA VERGINE DEI MIRACOLI
CORBETTA, MILANO

CASERMA VIGILI DEL FUOCO
MILANO

CASERMA SANTA BARBARA
MILANO

PALAZZINA APPIANI
MILANO

PALAZZO CUSANI
MILANO

CAMPUS BOCCONI
MILANO

SCUOLA MILITARE TEULIE’
MILANO

VILLA NECCHI CAMPIGLIO
MILANO

CHIESA DI SAN FRANCESCO
POZZUOLO MARTESANA, MILANO

ARCHIVIO NEGRONI
MILANO

MUMAC MUSEO DELLA MACCHINA PER CAFFÈ DI GRUPPO CIMBALI
BINASCO, MILANO

IL BORGO DI BINASCO E IL CASTELLO
BINASCO, MILANO

VILLA MASSARI
CORBETTA, MILANO

PALAZZO EDISON
MILANO

ARCHIVIO DI STATO
MILANO

CASERMA MERCANTI, RIFUGI ANTIAEREI
MILANO

TEATRO CARCANO
MILANO

VELODROMO VIGORELLI
MILANO

VILLA FALCK
MILANO

LE SCULTURE DI CARLO BONOMI
TURBIGO, MILANO