16/5: Giornata internazionale contro l’omofobia a Fagnano Olona

La Pro Loco Fagnano Olona invita la cittadinanza a riflettere sul tema della diversità, domenica 16 maggio 2021

 Notiziario degli eventi organizzati dalla Pro Loco di Fagnano Olona, molto attiva sul territorio con feste ed eventi culturali nel corso di tutto l’anno. 
Sito ufficiale: www.proloco-fagnanoolona.org

A Fagnano la testimonianza di un padre che racconta di un figlio difficile scomparso tragicamente

La Pro Loco ed il CRT affiancano il Comune di Fagnano Olona nella presentazione del libro “Giuseppe” per sensibilizzare sul disagio nel quale può incorrere un giovane intrappolato in un’identità di genere in cui non riusciva a riconoscersi, arrivando a togliersi la vita.

In occasione della giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia del 17 maggio il Comunale di Fagnano Olona in collaborazione con la Pro Loco propone un incontro con El Grinta, autore del libro “GIUSEPPE”.

Locandina corutesy Pro Loco Fagnano Olona

L’evento si terrà Domenica 16 maggio 2021 alle ore 17 nel cortile quattrocentesco del Castello Visconteo in Piazza Cavour. Solo in caso di pioggia l’evento si terrà presso le scuole Salvatore Orrù di via Pasubio.

Nel rispetto delle norme per prevenire la diffusione del Covid-19, la PRENOTAZIONE è OBBLIGATORIA inviando un messaggio whatsapp o telefonando al numero 3917110348.

Il romanzo, scritto inizialmente con il fine di ricordarne la memoria, è dedicato dall’autore al figlio Giuseppe, un ragazzo milanese di 21 anni come tanti, che però soffre segretamente a causa della sua identità di genere, ancora incerta. Sempre più schiacciato dal peso di questo travaglio esistenziale, a marzo 2014, Giuseppe scompare suicida lasciando suo padre nel dolore più grande. Testimone di questa esperienza sconvolgente, l’uomo riesce a trovare la forza per non cedere alla disperazione anche attraverso la possibilità di scrivere la storia di suo figlio, allo scopo di tenerne vivo il ricordo.

.

La presentazione e la testimonianza di El Grinta saranno occasione di confronto anche per affrontare un tema molto impattante sulle giovani generazioni come l’identità di genere e comprendere come intercettare e prevenire situazioni di disagio, prima che possano sfociare in comportamenti autodistruttivi, cercando di fare tutti insieme qualche passo in più verso una maggiore consapevolezza.

Introduce la presentazione il Vicepresidente della Pro Loco Fagnano Olona, Paolo Bossi, ed interverranno il Vice sindaco di Fagnano Olona, Gabriele Moltrasi, e l’autore del libro, El Grinta.

Durante l’evento verranno proposte alcune letture tratte da “Giuseppe” a cura del CRT, Centro Ricerche Teatrali “Teatro-Educazione”.

L’Amministrazione del Comune di Fagnano Olona ritiene cioè che l’ascolto e il confronto siano sempre buoni presupposti per una migliore comprensione delle dinamiche sociali.

L’impossibilità di esprimersi seppur nel rispetto degli altri e la conseguente incapacità di comprendere sono ostacoli alla crescita.

Confidiamo perciò che la verace testimonianza che porta El Grinta attraverso GIUSEPPE possa offrire un’opportunità di dialogo e confronto in merito al tema dell’identità di genere, fortemente impattante anche sulla comunità da noi amministrata, in particolar modo per i genitori di giovani e adolescenti, oltre che per loro stessi.

In definitiva, l’obiettivo a cui puntiamo è che, evitando di scadere in polemiche o propagande, l’evento, partendo da un episodio realmente accaduto, possa offrire la possibilità di intercettare e prevenire situazioni di disagio presso i nostri figli, prima che possano sfociare in altri comportamenti autodistruttivi, cercando di fare tutti insieme qualche passo in più verso una maggiore consapevolezza.

A questo punto giova precisare che El Grinta racconta il mal di vivere di un essere che si è sentito sin dall’adolescenza intrappolato nel proprio corpo e, infatti, GIUSEPPE è anche la storia di Noemi, alter ego femminile che assume contorni definiti nella vita dei genitori solo nel momento in cui il figlio si toglie la vita.

GIUSEPPE da agosto 2016 ad aprile 2019, ha ricevuto 21 riconoscimenti in tutta Italia, tra cui vari primi Premio per la narrativa edita ed è stato già presentato in 24 scuole, finendo per essere giudicato anche dalla stampa quale il libro la cui lettura può risultare utile ai genitori e i ragazzi di una certa età e consapevolezza della sfera sessuale.

L’appuntamento è alle ore 17.00 di Domenica 16 maggio presso il cortile del Castello Visconteo.

Per maggiori informazioni si invita a visitare il sito della Pro Loco di Fagnano Olona al link www.proloco-fagnanoolona.org