Nel golfo di Lesa, dove il lago luccica, c’è un camping e non solo

Impossibile non fermarsi nel golfo di Solcio, intanto che da Meina si va verso Lesa sul Lago Maggiore. Ecco le foto scattate in questo piccolo angolo di lago che ricorda molto…il mare! Non trovate anche voi? Nelle vicinanze c’è anche un cantiere nautico e un campeggio molto rinomato, con ristorante con vista lago aperto a tutti. 

Nel Golfo di Solcio di Lesa si intravede subito, oltre al porto turistico con le tipiche barchette del lago,  la mole del cantiere nautico Bezzi, importantissimo punto di riferimento nel settore delle canoe in legno e dei motoscafi, e una barcone riconvertito in ristorante.
Di sera l’atmosfera deve essere ancora più calda e intima.
Viene subito voglia di lasciare l’auto da qualche parte e fare quattro passi, per continuare a immaginare ancora per un po’ di essere in qualche borgo di mare, con le tipiche casette di pescatori e gli ombrelloni di paglia sulla spiaggia.
Incredibile ma vero, la suggestione in effetti prosegue, andando pochi metri oltre il porticciolo, perché il campeggio di Solcio dispone di una spiaggia sabbiosa con i tipici ombrelloni da mare, all’ombra dei platani però!
L’acqua in questa zona è balneabile e di qualità eccellente.

Il campeggio è attrezzato di tutto punto, c’è persino un piccolo market per gli ospiti, mentre il ristorante con  un ampia terrazza aperta con vista lago è aperto a tutti.

foto su Booking del camping Solcio a Lesa

Ecco le foto che abbiamo scattato in una bella giornata di giugno, quando ancora ci sono pochi turisti e si apprezza meglio la tranquillità dei posti.

Golfo di Solcio di Lesa Lago Maggiore
QUI IL LAGO MAGGIORE È BALNEABILE?
L’acqua è molto pulita, così come in tutte le spiagge a partire da Maccagno e andando verso la Svizzera (tutte le spiagge balneabili della sponda intera della sponda lombarda le trovi qui, quelle della sponda piemontese in questa pagina, qui invece abbiamo parlato delle spiagge svizzere del Gambarogno ).