Premio Midec per il design ceramico, ecco chi ha vinto! (mostra fino al 7/11/21)

Al MIDEC di Laveno Mombello, domenica 10 ottobre, si inaugura la mostra dei progetti vincitori del 2° premio MIDEC PER IL DESIGN CERAMICO
Ricordiamo che da pochi mesi è stata inaugurata la nuova sala dedicata alla grande designer Antonia Campi 

2° Premio MIDeC per il Design Ceramico
mostra a cura di Fabio Carnaghi
inaugurazione domenica 10 ottobre 2021, ore 11,30
10 ottobre – 7 novembre 2021
MIDeC – Museo Internazionale del Design Ceramico
Lungolago Perabò 5, Cerro di Laveno Mombello
orari di apertura
venerdì, sabato, domenica, ore 10 -13 / ore 14-17
Info: premiomidec@premiomidec.it – www.premiomidec.it
L’accesso al Museo è possibile in accordo con le vigenti norme anti-Covid19

Giunto alla sua seconda edizione, Premio MIDeC per il Design Ceramico, promosso dall’Associazione Amici del MIDeC con la direzione di Lorenza Boisi e la curatela di Fabio Carnaghi, è lieto di presentare la mostra dei progetti vincitori e di dieci progetti selezionati presso MIDeC – Museo Internazionale del Design Ceramico nella sede storica di Palazzo Perabò a Cerro di Laveno Mombello.

Vincitrice assoluta del Premio MIDeC 2021 è Elena Rausse (Bassano del Grappa, 1993) con “Zora”, seconda classificata è Eloisa Gobbo (Casalserrugo, 1969) con “Oval”, terze classificate ex aequo Karin Putsch-Grassi (Wuppertal, 1960) con “Liquirizia-figulinae” e Luce Raggi (Faenza, 1983) con “Too Blue to be True”.

La menzione speciale “DcomeDesign” riconosciuta dall’omonima associazione per valorizzare la creatività femminile è stata assegnata a Claudia Mastrangelo.

2° PREMIO MIDEC - Laveno Mombello - le opere vincitrici

La seconda edizione del Premio MIDeC si caratterizza per la forte presenza femminile che si è distinta per creatività e innovazione al punto da aggiudicarsi la totalità dei premi in palio.

“Il Premio MIDeC si tinge di rosa – come ha sottolineato il curatore Fabio Carnaghi – a testimonianza del potenziale creativo espresso da una forte cultura progettuale al femminile attiva nel nostro Paese. La mostra sarà un’occasione interessante per valorizzare questa realtà”.

Accanto ai premiati, i selezionati in mostra sono Ivana Antonini, Donatella Baruzzi, Rezziero di Maio, Anna e Paola Marinuzzi, Sonia Mascioli, Sergio Pilastri, Federica Ramacciotti, Aldo Toto, Cinzia Viale, Cristian Visentin.

►Già che ci sei, l’hai già fatta una bella passeggiata sul lungolago di Cerro? Qui tutti i dettagli