Archivi tag: chiesa

Le chiese romaniche del Lago Maggiore, la bellezza delle cose semplici

Il Lago Maggiore in passato era una via di comunicazione molto sfruttata e frequentata, un crocevia importante tra le Alpi e la Pianura Padana. Per questo motivo, ci sono bellissime chiese romaniche su tutto il territorio, scopriamo quali sono!

Continua la lettura di Le chiese romaniche del Lago Maggiore, la bellezza delle cose semplici

Il romanico padano dell’Abbazia di San Donato a Sesto Calende

L’Abbazia di San Donato a Sesto Calende è una bell’esempio del romanico padano in terra insubre. L’Abbazia di San Donato a Sesto Calende è una bell’esempio del romanico padano in terra insubre.

Continua la lettura di Il romanico padano dell’Abbazia di San Donato a Sesto Calende

San Pietro di Gemonio, incanto romanico nella Valcuvia

Anche l’automobilista più distratto non può non notare, percorrendo la strada che da Besozzo porta a Cittiglio, l’alta silhouette grigia del campanile di San Pietro. Una linea che dal verde dei prati punta dritta verso il cielo e riesce ad abbellire la via pur trafficata e puntellata di moderni centri commerciali. Continua la lettura di San Pietro di Gemonio, incanto romanico nella Valcuvia

San Biagio di Cittiglio, la chimera e le ossa misteriose

La piccola chiesa di San Biagio a Cittiglio, oltre che a essere un esempio di architettura romanica ancora ben conservato, soprattutto relativamente al campanile, si è scoperta essere di recente una vera e propria necropoli! Gli scavi, iniziati nel 2006, non sono ancora terminati e stanno portando alla luce una vasta quantità di reperti.  Continua la lettura di San Biagio di Cittiglio, la chimera e le ossa misteriose

3 febbraio è San Biagio, ecco il programma a Cittiglio

S. Biagio, protettore della gola, è il santo a cui la comunità di Cittiglio è particolarmente legata, dato che c’è una chiesa dedicata al santo, situata nell’omonima frazione sul colle Sanbiagio che domina l’abitato. Qui trovi il programma delle iniziative organizzate nei giorni del 3 febbraio e della domenica più vicina.

Continua la lettura di 3 febbraio è San Biagio, ecco il programma a Cittiglio

Castello Cabiaglio, l’importanza del lavoro di squadra

Nel cuore del Parco del Campo dei Fiori, in posizione dominante sulla Valcuvia, c’è un piccolo borgo di poco più di 500 abitanti che ha un nome fiabesco: Castello Cabiaglio. Ci sei mai stato?

Continua la lettura di Castello Cabiaglio, l’importanza del lavoro di squadra

Santo Stefano a Bizzozero e la sua Madonna del Latte

In collegamento con la mostra in corso alla Chiesa di Madonnina in Prato di Biumo Inferiore: “Cosa nutre la vita”, in questi giorni è possibile effettuare visite guidate in altri luoghi sacri di Varese quali le chiese di Santo Stefano a Bizzozero e di Santa Maria della Neve a Cislago e il Battistero di San Giovanni.

Continua la lettura di Santo Stefano a Bizzozero e la sua Madonna del Latte

Chiesa dei Ss. Pietro e Paolo a Brebbia, il romanico sopravvissuto grazie ad una bocciatura

Una delle chiese romaniche (sec. XII – metà sec. XIV) meglio conservate si trova nel centro storico di Brebbia ed è dedicata ai Santi Pietro e Paolo.

Continua la lettura di Chiesa dei Ss. Pietro e Paolo a Brebbia, il romanico sopravvissuto grazie ad una bocciatura

Chiesa di S. Abbondio a Como, suggestioni d’Oriente

L’esempio più antico, e più integro, di romanico comasco, è dato sicuramente dalla Chiesa di S. Abbondio, che presenta un impianto a basilica a cinque navate, una coppia di campanili di stampo nordeuropeo (spesso nelle chiese dei Benedettini si riscontra questo tipo di influenze), una copertura lignea al posto delle consuete volte a crociera, e dei bellissimi fregi decorativi che corrono lungo tutta la muratura esterna, di sapore orientaleggiante. Qui trovi la chiave di lettura per apprezzare al meglio la Chiesa di S. Abbondio. Buona lettura!

Continua la lettura di Chiesa di S. Abbondio a Como, suggestioni d’Oriente

Basilica di San Fedele a Como, l’eccellenza dei particolari

Malgrado i rifacimenti del ‘600 (interni) e ‘900 (facciata), la Basilica di San Fedele conserva alcuni particolari di innegabile fascino che sono riconducibili all’età romanica, tra l’XI e il XII secolo. Se hai pazienza, ti dico quali sono.

Continua la lettura di Basilica di San Fedele a Como, l’eccellenza dei particolari

L’eleganza e le proporzioni del Duomo di Como

Il Duomo di Como, dedicato a Santa Maria Maggiore, è situato vicino al lago ed al centro di una piazza che è il cuore stesso della città, fulcro civile e religioso nello stesso tempo, dal momento che la facciata è addossata al Broletto, l’antico palazzo comunale, e la torre del palazzo è finita per diventare il campanile della Chiesa.
Potere religioso e civile dunque, uno a fianco dell’altro, in uno straordinario legame cromatico e decorativo che ti incanterà…promesso!

Continua la lettura di L’eleganza e le proporzioni del Duomo di Como

Canonica di Brezzo di Bedero, le tre absidi che dominano la collina

Si tratta di una delle chiese più suggestive del Lago Maggiore, anche per la sua posizione su un poggio circondato da boschi e prati e case canonicali.

Continua la lettura di Canonica di Brezzo di Bedero, le tre absidi che dominano la collina