Tones of the stones: la cava diventa un teatro all’avanguardia

Un festival unico, per la location eccezionale e per la qualità degli spettacoli. Eccovi l’intero programma in pillole, rimandandovi al sito ufficiale per leggere meglio, e acquistare subito i biglietti. 

Sito internet ufficiale della manifestazione: https://www.tonesonthestones.com/

Tones on the Stones, evento unico al mondo che da anni impreziosisce il panorama dei festival piemontesi, si trasforma e diventa una vera e propria stagione con una serie di eventi diversi fra loro, ma sempre innovativi e coinvolgenti. Dai primi di luglio fino ai primi di settembre, non solo spettacoli (immancabili i grandi show per festeggiare i 15 anni di vita della rassegna ideata e diretta da Maddalena Calderoni), ma anche attività per il benessere delle persone, appuntamenti dedicati alla montagna e molte altre sorprese. Ecco un video della scorsa edizione.

TONES TEATRO NATURA: DA CAVA A TEATRO PASSANDO ATTRAVERSO IL FILO INVISIBILE E MAGICO DELLA MUSICA

Home 2021


Tones Teatro Natura è il nuovo grande progetto di Tones on the Stones che attraverso un percorso di riqualifica ambientale trasforma l’ex sito industriale di Cava Roncino, ad Oira, in un Teatro permanente immerso nella natura.

In un momento storico che ha rivelato tutte le fragilità del sistema urbano e mentre tutti i teatri nel mondo sono rimasti chiusi per un oltre un anno, costruire un Teatro nella Natura è sembrata una sfida estremamente motivante oltre che a rappresentare un’opportunità di rilancio per un territorio di grande bellezza e a forte vocazione turistica.

COME ARRIVARE
Coordinate satellitari: 46.177417, 8.321972
Superstrada del Sempione, direzione Crodo, uscita Oira.

PROGRAMMA dei CONCERTI

14 – 15 Luglio 2021
RIVERBERI
Due giorni e quattro concerti per scoprire i primi passi di Tones Teatro Natura. Un’occasione per godere, tra i riverberi sonori e della luce al tramonto, i disegni della pietra nuda e della natura circostante.

14 Luglio 2021
CORRISPONDENCE

GIANLUCA PETRELLA E PASQUALE MIRRA
Trombone, elettronica, vibrafono e percussioni.
ORE 19.30
Un duo atipico in un gioco di equilibri tra melodia, ritmo, armonia ed elettronica.

WAIKIKI
Contemporary Quartet
ORE 18.30

15 Luglio 2021
RITUS
DANIELE DI BONAVENTURA
ORE 19.30

Rìtus è una sorta di viaggio sonoro che si snoda in una sequenza di struggenti suggestioni emotive, caratterizzate da una toccante personalizzazione esecutiva, insita del ritrovarsi da solo con il proprio strumento: il bandoneon.

PULCHRA ES, MUSICA
THE BLOSSOMED VOICE
ORE 18.30

Il gruppo vocale si esibisce a parti reali, concentrato su un repertorio che abbraccia un periodo storico ampio.

22 Luglio 2021

ore 21:30
THE CALL WITHIN
Tigran Hamasyan – Piano / Vocals
Marc Karapetian – Bass
Arthur Hnatek – Drums

Il pianista armeno Tigran Hamasyan è senza dubbio uno dei più grandi talenti planetari di questi anni, capace di mostrare un’impressionante abilità al pianoforte e un profondo senso compositivo.

 

24 Luglio 2021

NOT(T)E DI STELLE
BARBARA FRITTOLI soprano
LAURA VERRECCHIA mezzosoprano
AZER ZADA tenore
AMBROGIO MAESTRI baritono
ANTONIO DI MATTEO basso

PAOLO MICCICHE’ visual director
DAVIDE BROCCOLI visual designer

ELISABETTA MASCHIO dirige l’ORCHESTRA FILARMONICA ITALIANA

Con la partecipazione di MADDALENA CALDERONI

Un evento immersivo con la partecipazione di un cast lirico stellare, danzatori in parete e video mapping immersivo per raccontare alcune delle più celebri pagine operistiche che da secoli incantano il pubblico.

27 Luglio – 1 Agosto 2021

VIII EDIZIONE NEXTONES
Torna il festival internazionale nato nel 2014 dedicato all’arte audiovisiva e alla musica elettronica.

31 Luglio 2021
ore 22:00
THE END OF THE WORLD
LUBOMYR MELNNYK pianoforte
JULIA KENT violoncello
SPIME.IM visual art, sound designer and electronic music

The End of the World è un’opera multimediale che vede coinvolti il pianista ucraino Lubomyr Melnyc soprannominato il profeta del piano e creatore della continuous music, ovvero un flusso ininterrotto di note che scorrono velocissime, l’innovativa violoncellista canadese Julia Kent e il collettivo torinese Spime.IM

6 – 8 Agosto 2021
AWARENESS CAMPUS
Pratiche di consapevolezza nella natura
a cura di Gabriele Vacis e dell’Istituto di pratiche teatrali per la cura della persona

27 Agosto 2021
ore 21:30
GONG, IL SUONO DELL’ULTIMO ROUND
LUCA AQUINO tromba, elettronica
ANTONIO JASEVOLI chitarra elettrica
PIERPAOLO RANIERI basso elettrico, elettronica
Special guest MANU KATCHE’ alla batteria e percussioni
con i testi e la voce narrante di GIORGIO TERRUZZI
e le video opere di MIMMO PALADINO

Il trombettista Luca Aquino racconta in musica le grandi storie della boxe: da Carnera a Muhammad Ali, passando per Sugar Ray Robinson, Nicolino Loche, Carlos Monzon, fino a Tyson.

3 – 5 Settembre 2021 CAMPO BASE FESTIVAL

Un festival dedicato alla montagna, alla natura e alla vita all’aria aperta. Il programma completo su  https://campobasefestival.it/