Villa Gianetti di Saronno riapre il martedì e il giovedì: è un bel segnale

Saronno e il Museo Gianetti, con la Collezione Francesco De Rocchi e Giuditta Pasta

Sito ufficiale: http://www.museogianetti.it/

Da martedì 2 febbraio riaprirà ogni martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 il Museo della Ceramica G. Gianetti.
Anche i percorsi museali dedicati a Giuditta Pasta e a Francesco de Rocchi riapriranno dal 2 febbraio e saranno aperti, con ingresso libero, tutti i martedì e i giovedì dalle ore 15 alle ore 18.

Nella prestigiosa Villa Gianetti hanno sede la collezione d’arte morderna della città di Saronno e l’Atelier De Rocchi.
L’atelier De Rocchi comprende la fedele ricostruzione di parte dello studio dell’artista Francesco De Rocchi (Saronno 1902 – Milano 1978) con effetti personali, arredi, documenti e riviste, nonché una piccola ma significativa mostra del Comune di Saronno della figlia dell’artista.
Dall’autunno 2013 Villa Gianetti accoglie, in una nuova sala, alcune opere provenienti dalla storica Collezione di arte moderna Walter Fontana di Monza. Questo nucleo di quadri è interamente dedicato di Chiaristi lombardi, con opere di Angelo Del Bon, Umberto Lilloni e Adriano Spilimbergo. I pittori Chiaristi operano negli anni Trenta del XX secolo, ponendosi come alternativa all’arte del Novecento, allora di tendenza. La loro matrice è insieme francese e lombarda.

Scarpe running Nike da uomo a 41 euro! comprale subito!